Twitch Ads: colpisci il pubblico più giovane

Influencer Marketing

Twitch Ads è già visto all’orizzonte delle strategie pubblicitarie come un’alternativa per raggiungere un pubblico più giovane. Twitch è una piattaforma di streaming video che è diventata popolare negli ultimi anni e consente ai creatori di contenuti di monetizzare i propri video più velocemente di YouTube.

Sebbene sia ancora sconosciuto a molti professionisti del marketing e della pubblicità, Twitch continua ad attirare sostenitori giorno dopo giorno.

È una piattaforma inizialmente focalizzata sullo streaming di videogiochi. Tuttavia, sta rivoluzionando il settore del video marketing. Gli esperti affermano che nel 2020 finirà di consolidarsi e si aprirà ad altre nicchie importanti.

Twitch Vs Youtube

Twitch rappresenta oggi il principale competitor per YouTube. In effetti, molti utenti di YouTube stanno facendo il salto e testando Twitch perché la monetizzazione è più redditizia

Ma perché è la crescita della sua popolarità? Chi sono gli utenti di Twitch? Perché è importante iniziare a considerare Twitch Ads per le campagne pubblicitarie?

Tutte queste domande hanno risposte. Se stai cercando nuove strategie per raggiungere questo obiettivo, qui troverai tutto ciò che devi sapere per influenzare il tuo pubblico con Twitch Ads.

Cos’è Twitch

Twitch si definisce “una rete di video social per i giocatori“. È emerso fortemente nel 2011 focalizzato esclusivamente sui videogiochi. Su questa piattaforma, i creators possono registrare e trasmettere in diretta durante i loro giochi e, contemporaneamente, chattare con gli spettatori attraverso i messaggi di chat.

L’aumento della sua popolarità ha fatto sì che le ritrasmissioni verso altre nicchie di mercato abbiano iniziato ad essere incluse. Ha iniziato ad attirare centinaia di nuovi utenti sulla piattaforma.

In effetti, si stima che oggi abbia più di 3 milioni di streamer al mese. Di questi, una parte significativa sta generando entrate grazie al programma di affiliazione di Twitch Ads. Questo servizio è un abbonamento a pagamento per gli streamer e consente di promuovere siti da pubblicizzare.

Twitch audience: conoscenza del giocatore

È chiaro che il pubblico principale di Twitch sono i seguaci di giocatori e streamer. Il mondo degli eSports ha un grande seguito. Pertanto, è uno dei settori che ha registrato la maggiore crescita negli ultimi anni.

In effetti, molti degli youtuber che generano più entrate in tutto il mondo hanno iniziato proprio condividendo video sui loro giochi.

Il settore degli eSports, sebbene rappresenti una piccola comunità rispetto ad altri social network, è uno dei più forti e ha la maggiore interazione tra gli utenti. Tutto grazie a questi creators che sono costantemente in chat con i loro follower.

Se il tuo obiettivo principale è quello di raggiungere il pubblico millenario maschile, Twitch Ads può sicuramente essere la soluzione per raggiungere questo obiettivo. Un pubblico difficilmente raggiungibile da altri canali.

Twitch è solo per i giocatori?

Questa piattaforma di streaming è nata come piattaforma per la ritrasmissione di videogiochi. Ma oggi si è diversificata e riesce a raggiungere un pubblico molto più ampio.

Pertanto, quando realizzi campagne Twitch Ads non raggiungerai solo la nicchia degli eSport. Nel tempo crescerà e diversificherà il suo pubblico, ma ha già altre categorie di contenuti.

Un esempio di ciò è la categoria “Creativa”, in cui artisti e designer possono condividere direttamente i loro processi creativi mentre chattano con i loro follower. Ciò costituisce un pubblico molto specifico e ti consente di intuire la capacità di segmentazione che la piattaforma avrà in futuro.

Infatti, oggi ha un’altra categoria chiamata “Nella vita reale” e che ha un ottimo riscontro nel mondo anglosassone. È basata solo su conversazioni in diretta tra lo streamer e altri utenti.

Perché realizzare campagne pubblicitarie su Twitch Ads?

Scommettere sulle campagne di Twitch Ads non è qualcosa che può essere pianificato alla leggera. Non è una pubblicità a senso unico, ma un’opportunità unica per avere una conversazione diretta con il tuo pubblico.

Esistono diverse strategie pubblicitarie che puoi implementare in questo social network. Ecco alcuni aspetti di Twitch che possono darti un’idea dell’ambito che puoi raggiungere:

  • Più di 3 milioni di streamer al giorno realizzano video live.
  • Il numero di partner e affiliati che generano entrate su Twitch è cresciuto dell’86% nell’ultimo anno. Sono distribuiti in 248.000 affiliati e 7.800 partner.
  • Il 99% dei suoi utenti utilizza la piattaforma per guardare video in streaming.
  • L’82% degli utenti ritiene che le sponsorizzazioni siano importanti, quindi la pubblicità è ben accolta nella piattaforma.
  • Nel 2008 il numero di minuti visualizzati è stato di 434.000 milioni.
  • Più della metà degli utenti investe più di 20 ore settimanali sulla piattaforma.

Pertanto, Twitch offre un gran numero di vantaggi per i brand che desiderano proporre la propria pubblicità agli utenti:

  • Permette di raggiungere le generazioni più giovani: millennial e generazione z.
  • Dà accesso a un pubblico internazionale.
  • È un social network con poca saturazione.
  • Non solo supporta la sponsorizzazione, ma rappresenta anche un’opportunità per i brand di creare i propri contenuti.
  • Le trasmissioni in diretta attirano sempre un vasto pubblico.

Impatta sul pubblico più giovane con Twitch Ads

Se sei già convinto dell’enorme potenziale che Twitch ha per raggiungere questi obiettivi più difficili, ora puoi anticipare la concorrenza e iniziare a lanciare campagne di marketing e pubblicità su questa piattaforma. Sai quali strategie pubblicitarie sono quelle che hanno più successo?

1.- Influencer marketing

Una delle principali forme di pubblicità nel settore dei videogiochi è l’influencer marketing. E, in particolare, Twitch è una piattaforma di streaming video, quindi è chiaro che si basa sullo sfruttare la popolarità dei content creators per promuovere i prodotti o i servizi dell’inserzionista.

L’equazione è quasi perfetta: combinando il video, che è il formato stella in termini di coinvolgimento, con l’influencer marketing, che è quello che genera il discorso più credibile. Questa combinazione di solito si traduce in una straordinaria efficacia nel convertire gli spettatori in clienti.

L’esecuzione di campagne Twitch Ads in combinazione con l’influencer marketing può essere molto semplice e creativa. E sebbene la maggior parte degli streamer dei social network siano dedicati agli eSport, la verità è che i brand possono essere effettivamente consigliati dagli influencers di Twitch affinchè i prodotti interessino i follower dei loro canali.

La parte più complicata è identificare correttamente qual è l’influencer più appropriato per trasmettere i tuoi messaggi. Tuttavia, una volta che hai fatto un’analisi approfondita di chi potrebbe rappresentare il tuo brand, ci sono diversi modi in cui queste collaborazioni vengono realizzate.

Influencer e campagne Twitch Ads

La localizzazione del brand nella trasmissione in diretta ha un grande impatto sul pubblico. In effetti, il pubblico di solito diventa più adatto quando vede un annuncio video su un prodotto. Quindi questo è un buon modo per indirizzare gli spettatori al tuo brand.

Inoltre, ha il grande vantaggio di poter vedere nella chat le impressioni e il livello di coinvolgimento del pubblico e, quindi, correggere la strategia pubblicitaria nel caso in cui non sia efficace. Quale strategia migliore dell’essere in grado di monitorare i risultati in tempo reale?

D’altra parte, puoi anche pubblicare direttamente la pubblicità sui canali degli streamer. Oppure puoi creare annunci pre-roll, mid-roll o post-roll per i brand che non sono interessati a unirsi a un singolo influencer.

2.- Altre strategie pubblicitarie

Sebbene l’influencer marketing sia la prima opzione presa in considerazione quando si fa pubblicità su Twitch Ads, esiste anche la possibilità che i brand facciano pubblicità direttamente creando i propri contenuti. Ciò significa creare un account su Twitch e iniziare a trasmettere in diretta.

Il vantaggio è che i brand hanno già un pubblico, un capitale da investire nella produzione e, normalmente, un team creativo responsabile della creazione di strategie. Inoltre, i brand non devono avere la regolarità delle ritrasmissioni rispetto ad altri canali.

La chiave del successo in questo senso è creare contenuti creativi e attraenti per il pubblico. Questo tipo di pubblico apprezza molto l’intrattenimento. Inoltre, realizzare le tue trasmissioni in diretta come brand ti consente di attirare gli spettatori e farli sentire parte di una conversazione. È proprio qui che sta il suo potenziale: gli utenti possono partecipare a un evento unico.

Come puoi vedere, scommettere sulle campagne di Twitch Ads può generare un alto livello di consapevolezza del brand tra un pubblico molto fedele con un grande coinvolgimento.

Fare in modo che gli streamer raccomandino i tuoi prodotti o menzionino il tuo brand dal vivo ti consente di creare un legame più forte con il tuo pubblico. Inoltre ti permette di raggiungere un mercato di nicchia a cui è di solito difficile accedere se non si adatta la propria strategia ai suoi canali di comunicazione.

Se vuoi rendere pubblici i tuoi contenuti rendendo il tuo brand più visibile sui social network, Coobis può aiutarti. Siamo una piattaforma di content e influencer marketing con più di 25.000 media e influencer che ti aiuteranno a creare contenuti di altissima qualità.

I più popolari