Trasmissione di spettacoli in streaming: come si fa?

Content Marketing

Gli strumenti di streaming durante la pandemia si sono fatti strada per confermare, più che mai che, con misure o senza misure restrittive, “lo spettacolo deve continuare”.

YouTube e gli influencer interagiscono con il pubblico facendo conoscere le proprie vite grazie allo streaming di video live e anteprime su YouTube. Ma i giorni del confinamento hanno portato gli strumenti di streaming a un altro livello.

Senza andare troppo lontano, a metà marzo il Teatro dell’Opera di Berlino ha deciso di presentare l’opera Carmen senza un pubblico in un edificio che può ospitare 1.300 persone.

L’evento è stato trasmesso con strumenti di streaming online per coloro che volevano vederlo, senza doversi preoccupare del coronavirus. L’evento è stato visto da 160.000 persone secondo il direttore dell’istituzione, Matthias Schulz.

Coronavirus e il cambio di paradigma

We are one strumenti di streaming
L’epidemia di coronavirus ha causato il blocco di gran parte del mondo durante il primo trimestre del 2020. Obbligo e necessità hanno indotto i cittadini a rimanere a casa per più di due mesi.

Ciò ha portato con sé la scoperta di nuovi hobby e attività. Senza dubbio, gli strumenti di streaming sono stati i grandi beneficiari della situazione.

Mentre l’accesso a Internet nel mondo non è uguale per tutti, i principali mercati globali hanno detto sì all’ingresso dell’industria dell’intrattenimento.

Gli spettacoli dal vivo sono una parte molto importante del settore dell’intrattenimento. Non solo in termini di vendita dei biglietti, ma anche di attrazione degli investimenti pubblicitari e delle sponsorizzazioni. Lo stesso vale per molti altri settori che sono stati paralizzati dalla pandemia.

In tale contesto e spinti dalla necessità, la maggior parte ha scelto di rafforzare le proprie strategie online e continuare a svolgere attività attraverso strumenti di streaming. Un aspetto che indubbiamente si tradurrà in perdite significative per l’industria, può essere alleviato ottenendo profitti tangibili in tre aree: impegno, credibilità e lealtà.

Una nuova era nelle trasmissioni online

Le trasmissioni di eventi online non sono una novità. Tuttavia, la posizione delle reti e dell’establishment hanno insistito nel corso della storia nel far dimenticare al pubblico e al capitale artistico che sono le persone che fanno le opere e le consumano. L’arrivo della pandemia COVID19 e degli strumenti di streaming ha rotto il paradigma.

Comprendere il valore dei brand è la finestra dalla quale si affacciano artisti e pubblico. Ciò significa che coloro che non sono disposti ad aprirsi realmente alle finestre pubbliche saranno dimenticati. O al contrario, ricordati in modo negativo. Qualcosa che porterà senza dubbio a maggiori perdite.

Negli ultimi mesi, le azioni di marketing con strumenti di streaming hanno orientato il timone verso il valore. I webinar sono ancora un punto fermo del marketing. Ma abbiamo anche visto alcune storie incredibilmente creative nello spazio virtuale. Siti come HouseParty e Netflix hanno cambiato il modo in cui le persone socializzano.

Chi sono i grandi vincitori della crisi?

strumenti di streaming
Non sorprende che il settore chiamato Indoor media, che include piattaforme di streaming video come Amazon Prime o Netflix, siano i grandi vincitori durante la pandemia.

Ma ora, in fase post covid, Internet e gli strumenti di streaming continuano a essere divorati da tutti i mercati di nicchia, diventando il collo di bottiglia tra l’economia e il pubblico che consuma i contenuti.

Gli studi indicano che il 76% degli utenti di Internet in tutto il mondo sta usando di più i propri smartphone. Ciò ha portato i brand a trasformare i propri interessi orientandosi verso il consumatore.

1.- Instagram Live

Durante i primi mesi di confinamento in tutto il mondo Instagram Live ha avuto una crescita del 70%. Lo strumento di streaming offre specificamente un modo per le persone di connettersi e partecipare in “tempo reale”.

Questo aspetto risponde a una ragione psicologica. Gli esseri umani non sono preparati per essere isolati. I messaggi di testo o istantanei non sono più sufficienti. Le persone vogliono essere libere di agire e vogliono avere la conferma che questo aspetto è importante per gli artisti in cui investono tempo e denaro.

2.- Youtube

YouTube fa parte di Google, raggiunge oltre due miliardi di spettatori al mese e ha registrato un aumento del 75% del traffico da quando si è verificata la pandemia.

Sebbene gli Youtubers siano i principali protagonisti di questo social network, la verità è che una percentuale molto più alta sta guardando un’ampia varietà di video positivi e utili:

  • Il 48% sta guardando video di intrattenimento.
  • Il 48% consuma contenuti musicali.
  • Il 33% sta guardando commedie.
  • Il 31% sta guardando video fai-da-te.
  • Il 29% si intrattiene con contenuti relativi alla cucina.

Vale la pena notare che il 70% degli utenti di età compresa tra 18 e 28 anni cerca contenuti di intrattenimento rispetto al 48% della popolazione generale. Pertanto, contenuti diversi hanno un fascino diverso per più segmenti dell’enorme pubblico di YouTube.

3.- Twitch

Diplo Streaming Twitch
Il pubblico globale su Twitch, la piattaforma di streaming di proprietà di Amazon, è aumentato in modo significativo dall’annuncio della pandemia. Le ore di trasmissione sono aumentate del 15% sulla piattaforma negli ultimi giorni, secondo il sito di recensioni di Twitch Sully Gnome.

Milioni di utenti si sintonizzano su Twitch ogni giorno per vedere come le loro trasmissioni preferite vengono trasmesse giocando ai videogiochi dal vivo. Alcuni artisti hanno unito le loro forze su questi strumenti di streaming, non solo per giocare ai videogiochi preferiti dal loro pubblico, ma anche per chattare con loro in tempo reale. Il produttore musicale Diplo è uno dei maggiori promotori di questa strategia.

Realizza uno spettacolo con strumenti di streaming

twitch stream aid 2020
I dettagli logistici della produzione di eventi non sono mai stati così importanti. Nella produzione di eventi faccia a faccia, la logistica è cruciale ma diretta: sedie comode, audio buono e tecnologia affidabile per video e altri elementi visivi.

La gestione di programmi con strumenti di streaming richiede un livello ancora maggiore di meticolosità. Questo perché il pubblico può immediatamente abbandonare la connessione per fare qualcos’altro. Queste sono alcune delle cose che dovresti pensare a livello logistico:

  • Configurazione: chi stiamo invitando? Come stiamo invitando gli utenti? La nostra piattaforma di marketing è collegata al nostro account di web conferencing?
  • Produzione: come testiamo l’illuminazione, il suono e lo spettacolo? Gli elementi interattivi funzionano? Come risolviamo i problemi se si verificano? Cosa possono offrire i nostri partner e piattaforme tecnologici?
  • Follow-up: com’è la nostra strategia di follow-up? Come trarremo vantaggio dalla promozione di questo evento?

Una volta che sai gestire questi elementi chiave, puoi prendere alcune decisioni sui tipi di tecnologia che desideri incorporare.

Come usare saggiamente gli strumenti di streaming?

Se vuoi sfruttare strumenti di streaming come nei grandi eventi dell’industria dell’intrattenimento, dovresti tenere conto delle seguenti considerazioni:

  • Usa lo strumento di streaming preferito dal tuo pubblico: se ti dedichi al mondo della danza, non ha molto senso che tu vada verso una piattaforma come Twitch, vero?
  • Completa i contenuti nel tuo profilo o feed (nel caso di Instagram) con una trasmissione in tempo reale: se, ad esempio, hai spiegato come creare una campagna di email marketing durante la settimana nelle tue pubblicazioni, la chiusura di tale programmazione potrebbe essere un incontro con il pubblico per chiarire i dubbi.
  • Abbi sempre cura dell’illuminazione: see trasmissioni in luoghi bui o molto lontani dalla fotocamera saranno fonte di distrazione. Se stai per fare una presentazione teatrale, stabilisci un formato adattato alla piattaforma. Cerca di avere il minor numero di elementi di distrazione.

Come sarà il tuo pubblico

festival streaming

  • Adattarsi ai formati nativi degli strumenti di streaming: ad esempio, se il modo naturale di navigare su Instagram è in verticale, devi presentare la trasmissione in streaming in verticale. Così sarai in grado di catturare l’intero campo visivo del tuo consumatore.
  • Controlla la qualità audio della tua trasmissione: non devi avere nessun rumore nei dintorni. Sei tu il protagonista della tua trasmissione. Anche se si tratta di una presentazione di musica elettronica, non permettere a nessun elemento che possa distrarre di prevalere.
  • Avere sempre una sceneggiatura: tra così tante trasmissioni in diretta, il pubblico deve capire perché stare con te e tu devi sapere come intrattenerlo durante lo streaming.
  • Sii coerente: se durante la tua comunicazione in ambienti social hai parlato di arte, pittura o musica, perché una trasmissione in diretta dovrebbe parlare di politica estera? Ricorda, se i tuoi follower sono con te è perché si identificano con la tua proposta. Aumenta il valore con la qualità dei tuoi contenuti e non dimenticare la coerenza.

Hai bisogno di maggiore visibilità per i tuoi contenuti online? Coobis è la piattaforma di contenuti, SEO e influencer marketing perfetta per te. Trova i media e gli influencers che si adattano meglio agli obiettivi del tuo brand. Che cosa stai aspettando?

I più popolari