Tendenze di Instagram nel 2020: guida pratica

Influencer Marketing

Le tendenze di Instagram nel 2020 sono qualcosa che dovresti tenere a mente se ti dedichi al marketing digitale. In questo momento Instagram è considerato il social network più attivo in tutto il mondo.

Anche se è ancora dietro a Facebook e YouTube, la sua progressione è molto più veloce di questi due social network.

L’ascesa vertiginosa di Instagram sembra inarrestabile, essendo una rete relativamente giovane. Quella inizialmente nata come una rete più piccola, e quasi all’ombra di Facebook, sta crescendo in popolarità e notorietà a passi da gigante.

Il 6 ottobre Instagram celebrerà il suo decimo anniversario. Sono passati solo dieci anni dalla sua nascita e Instagram inizia ad assumere una forte leadership su altre reti. Pertanto, è importante analizzare le principali tendenze di Instagram nel 2020.

Pochi cambiamenti dopo una nuova fase

Uno dei primi passi che ha contribuito a dare maggiore rilevanza a Instagram come social network è stata l’incorporazione degli hashtag nel 2011. Da allora si è evoluto in modo esponenziale.

Uno dei punti di svolta di Instagram arriva nell’agosto 2016: l’incorporazione delle storie è stata un decollo. Da qui la velocità con cui sta guadagnando utenti è così grande che al momento è un modello sul resto dei social network.

Per avere un’idea, nel 2017 quasi un quarto di milione di persone si sono connesse per la prima volta a Instagram. Attualmente, il numero di persone che si collegano a Instagram al mese in tutto il mondo è di un miliardo di utenti.

Ma sembra che le tendenze di Instagram nel 2020 non subiranno grandi cambiamenti rispetto a quelle degli anni precedenti. Uno dei motivi è che è ancora in crescita inarrestabile. Sebbene sia evidente che appariranno alcuni cambiamenti inevitabili su queste piattaforme.

5 tendenze di Instagram nel 2020

Queste sono le 5 tendenze di Instagram nel 2020 che saranno onnipresenti. Scopri cosa sono per tenerne conto nelle tue strategie di marketing digitale:

1.- Le storie in crescita inarrestabile

Dal suo lancio nel 2016 all’interno di questa rete, le storie di Instagram hanno conquistato gli utenti. Il 2018 ha significato l’approccio definitivo alle storie su Instagram e occupano, in questo momento, il focus centrale del traffico di questa piattaforma.

Le storie di Instagram non sono state viste come uno strumento molto utile per le azioni di marketing. Il carattere effimero era uno degli svantaggi di questo strumento. Tuttavia, la verità è che la loro capacità di intrattenere ha polverizzato qualsiasi argomento quando si tratta parlare di uno strumento per lavorare sul content marketing.

Le storie di Instagram continueranno a essere una delle tendenze di Instagram nel 2020. Le aziende dovrebbero applicare e progettare strategie di marketing e campagne pubblicitarie sempre più creative e specifiche per le storie.

Attualmente ci sono 500 milioni di account che usano le storie di Instagram. E un terzo delle storie più viste proviene da aziende. Un altro fatto: un’azienda su cinque riceve un messaggio diretto dai propri utenti.

Sembra che la tendenza delle storie su Instagram per il prossimo anno sarà la combinazione di content marketing con campagne e annunci sempre più creativi e di impatto.

2.- Realtà aumentata nei filtri

Anche se non sarà una realtà aumentata in 3D, è definita come una delle tendenze di Instagram nel 2020. È davvero il primo passo verso una realtà aumentata. Instagram fornirà filtri sempre più sofisticati da applicare a immagini e video.

I filtri sono un perfetto alleato per la diffusione di storie e Instagram su questo è molto chiaro. Pertanto, mostrerà un miglior design nella sua offerta di filtri per tutto il 2020.

La pubblicazione di storie personalizzate con filtri da parte degli utenti stessi è una tendenza che aumenterà. Nel vortice di questo formato di contenuto e filtri, i brand utilizzeranno sempre più filtri per commercializzare i loro prodotti.

Pertanto, i filtri di realtà aumentata di Instagram inizieranno a essere utilizzati dai brand come strumenti di marketing in rete. Raggiungere, quindi, maggiori possibilità di interazione con gli utenti.

Anche la realtà aumentata attraverso i filtri consente di promuovere meglio i contenuti in un modo più fantasioso e giocoso che attira sempre di più l’utente.

3.- Micromarketing con microinfluencer

I microinfluencer sono una delle chiavi del successo di qualcosa di così esponenzialmente macro come è Instagram. La catena di utenti più stretti per amicizia o legami familiari è una delle loro chiavi.

Micromarketing e microinfluencer rimarranno una delle tendenze di Instagram nel 2020. La dinamica dell’interazione degli utenti di Instagram si basa fondamentalmente sul rapporto con amici e familiari. Lì, ad esempio, risiede, ancora una volta, il successo delle storie.

Il grande flusso di traffico e opportunità commerciali che Instagram rappresenta per i brand è qualcosa di interessante. Le aziende sanno che il modo per penetrare in questi ambienti deve essere attraverso il micromarketing.

Pertanto, la combinazione perfetta sarà la realizzazione del micromarketing su Instagram attraverso azioni di marketing con microinfluencer

Perché il micromarketing?

Secondo l’ultimo algoritmo di Instagram, amici e parenti sono la priorità nei feed di Instagram. Ciò comporta una maggiore probabilità che un brand segua i consigli di una persona che conosce riguardo a un determinato prodotto.

I brand stanno già commercializzando a livello di micromarketing su Instagram. Sta raggiungendo persone influenti che sono ambassadors perfetti.

La figura del microinfluencer è un elemento fondamentale perché gode di una maggiore portata. Ma ha target piccoli e segmentati utilizzati nelle campagne di micromarketing. Questa tattica crescerà nel corso del 2020.

4.- Shopping su Instagram

Sembra che il trambusto del grande successo di Instagram come un social network sia emerso nel 2018. Due pietre miliari hanno segnato un prima e un dopo per Instagram in questa data:

  • Il primo, come indicato sopra, è stato il boom delle storie nonostante fosse sul web dal 2016.
  • In secondo luogo, un’altra pietra miliare è stata segnata da Instagram Shopping, una delle tendenze future di Instagram nel 2020.

Nel 2018 Instagram ha aggiunto elementi alla sua piattaforma in modo che i propri utenti possano acquistare tramite Instagram con Instagram Shopping. Questa funzionalità può portare numerosi vantaggi alla tua attività, poiché converte Instagram in un canale di vendita diretta.

La grande portata del social network verso l’intero ampio spettro di destinatari del mercato dei consumatori è il terreno fertile ideale per questo strumento.

Al momento la possibilità di etichettare con un prezzo l’immagine di un prodotto pubblicato nel feed di Instagram è qualcosa che è appena iniziato. L’e-commerce di Instagram è appena nato e si chiama Instagram Shopping. Da qui le possibilità previste per il 2020 sono molte e varie.

Il nuovo negozio online?

Instagram Shopping aumenterà il suo sviluppo ed è confermato come una delle tendenze di Instagram nel 2020. Quest’anno ci sarà un miglioramento di questo strumento incentrato sull’offerta di prodotti a un pubblico molto segmentato.

Si tratterebbe di mantenere la stessa armonia di micromarketing e microinfluencer. Nel 2020 questo strumento fornirà più funzionalità che apriranno la strada al negozio online per qualsiasi utente, indipendentemente dalla community.

Instagram Shopping inizierà a comportarsi come un negozio online e una pagina di destinazione ibrida all’interno di Instagram. Inoltre, ti permetterà di taggare l’articolo e vedere il prezzo. Uno dei grandi passi da compiere sarà la possibilità di implementare un collegamento diretto all’elenco dei prodotti del negozio online dell’inserzionista.

5.- Il potenziale di IGTV

Il 2020 sarà l’anno decisivo per il lancio finale di Instagram IGTV. Ancora una volta sembra che il 2018 sia stato un anno strategico. Da quell’anno questa rete ha optato per tre delle funzionalità che due anni dopo sono state il motore del successo di Instagram:

  • Le storie
  • Instagram Shopping, che sta guadagnando più spazio nella vendita di prodotti.
  • La terza funzionalità è IGTV e quest’anno sarà l’anno della sua installazione finale per recuperare il ritardo con i due strumenti citati.

IGTV, il futuro di Instagram

Instagram TV sta emergendo, quindi, come un potente strumento di marketing per le aziende. Le nuove possibilità di questo formato aumenteranno anche grazie alla durata massima della pubblicazione di un video di sessanta secondi. D’ora in poi su IGTV la durata di un video verrà moltiplicata per dieci.

La possibilità di pubblicare video di dieci minuti per le aziende significa aprire nuove porte nelle loro strategie di marketing. La conseguenza di questa durata più lunga nella pubblicazione di video IGTV porterà a un maggiore sviluppo del marketing dei contenuti. Se IGTV cresce come Shopping o Storie di Instagram, potrebbe essere un’alternativa a YouTube.

Il fatto che IGTV sia presentato come il canale televisivo di questo social network aprirà molte aspettative per la creazione di contenuti.

Tuttavia, è sempre importante dare un’occhiata a ciò che fanno altri media ed editori per andare avanti. Non sai come?

Prova a registrarti sulla piattaforma di brand e influencer marketing Coobis. Puoi vedere cosa fanno più di 25.000 media e, allo stesso tempo, otterrai opportunità con uno degli oltre 2.000 brand registrati sulla piattaforma.

I più popolari