7 tendenze del copywriting per il 2021

Content Marketing
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per avere un buon contenuto, è necessario saperlo scrivere, quindi è conveniente conoscere le tendenze del copywriting 2021. Questo ti aiuterà a raggiungere le persone in modo più efficace, poiché ti adatterai alle esigenze degli utenti.

I consumatori si evolvono negli anni. Lo stesso vale per le strategie di marketing. E questo ha senso, poiché se il modo di consumare i contenuti avanza, le tecniche devono farlo allo stesso ritmo per soddisfare le aspettative degli utenti.

Per questo devi sapere quali saranno le tendenze del copywriting nel 2021. In questo modo potrai conquistare i clienti con la tua scrittura in questo nuovo anno. L’idea è che tu sia aggiornato su tutte le nuove tecniche e le applichi non solo sul tuo sito web, ma anche sui tuoi social network.

Quali vantaggi offre il copywriting?

vantaggi offre il copywriting
Le tendenze del copywriting 2021 possono portarti frutti interessanti. È importante conoscere le virtù di una scrittura buona e ottimale e quali miglioramenti offre:

  • Il copywriting è un ottimo alleato per vendere i tuoi prodotti.
  • È molto utile per comunicare quali sono i vantaggi di tutti i prodotti o servizi che offri.
  • Ti consente di acquisire lead, che in futuro possono diventare clienti fedeli.
  • Aiuta a definire la tua proposta di valore in modo più accurato.
  • Hai la possibilità di ottenere recensioni dei tuoi clienti.
  • Dà la possibilità di specificare in poche parole l’essenza del proprio brand o azienda.
  • È una delle migliori tecniche per scrivere banner pubblicitari.
  • Ti aiuta a differenziarti dalla concorrenza.
  • Migliora il tuo posizionamento SEO e l’immagine della tua azienda.
  • Genera un maggiore impegno della tua comunità di clienti per il brand.
  • Aumenta la credibilità del pubblico.
  • Ottieni una percentuale più alta nel tasso di conversione, che si traduce in maggiori vendite e maggiori entrate.

Scopri le tendenze del copywriting del 2021

Di seguito puoi trovare le tendenze del copywriting 2021 che devi tenere a mente nella tua strategia per avere successo. Applicarle correttamente ti consentirà di essere sempre aggiornato e di offrire contenuti adeguati alle attuali esigenze dei consumatori:

1.- Racconta storie

Racconta storie
Lo storytelling è diventato popolare negli ultimi anni e questo è dovuto alla sua efficacia. Consiste in niente di più e niente di meno che nell’arte della narrazione. Questa pratica era stata a lungo dimenticata, ma è tornata nel regno del marketing digitale per restare.

Sembra che le aziende fossero rimaste al semplice copywriting, concentrato sulla vendita. Ciò non significa che raccontando storie non si possa vendere, anzi, è l’ideale incoraggiare il consumatore a compiere questa azione.

Quindi in questo 2021 non puoi tralasciare le storie di successi e conquiste della tua azienda. È un modo per proiettare l’autenticità della tua attività sfruttando le emozioni del tuo pubblico di destinazione. Inoltre, puoi anche utilizzare le testimonianze dei clienti per attirare gli altri.

Devi dimenticare le forme generiche e obsolete quando inizi a scrivere testi. L’idea è che ciò che scrivi sui tuoi prodotti e servizi possa ispirare i consumatori abbastanza da spingerli a intraprendere l’azione che desideri.

2.- Il contenuto come elemento chiave

Il contenuto come elemento chiave
Non si tratta solo di scrivere in modo da coinvolgere gli utenti, si tratta di utilizzare materiale prezioso. Per farlo, devi conoscere i contenuti sul web e analizzare il potenziale di ciascuno per determinare quello che meglio si adatta al tuo pubblico.

Attualmente, i podcast sono ampiamente utilizzati, poiché puoi crearli anche con un dispositivo mobile. Ma come incorporare il copywriting qui? Semplice, devi solo lavorare con tutto il materiale supplementare di cui un podcast ha bisogno. Ciò include note scritte, descrizioni e trascrizioni.

È importante non dimenticare un contenuto che sta diventando sempre più popolare ogni giorno a causa della sua elevata portata. So tratta di materiale promozionale scritto, così come i post che utilizzi sui social media. Il copy integra le informazioni che non sono nell’immagine o nel video.

Puoi anche incorporare il copywriting in script di programmi, webinar o videoconferenze. Idealmente, dovresti sfruttare tutti i canali e i contenuti per inserire il tuo copywriting.

3.- Ricerche vocali

Ricerche vocali

Senza dubbio, questo è un modo rapido per ottenere risposte alle tue domande tramite un motore di ricerca. Per questo motivo è importante che quando si lavora su SEO e ricerca di parole chiave si implementi un discorso completo e naturale. È fondamentale lavorare con i termini di ricerca.

Ciò significa che quando generi il tuo copywriting devi dimenticarti di parole chiave complicate. Mettiti nei panni dell’utente e pensa a come faresti una domanda ad alta voce per ottenere risultati di ricerca.

Si tratta di rendere questo processo più pratico e semplice per il consumatore, in questo modo troverà esattamente quello che sta cercando. Prima di scrivere, fai la domanda ad alta voce come se stessi conducendo la ricerca. Dopo averlo fatto, puoi scriverlo.

4.- Chatbot

Chatbot
Un’altra tendenza del marketing digitale che si distinguerà nel 2021 sono i chatbot. Sono diventate risorse fondamentali per mantenere una buona comunicazione e relazione tra il brand e i suoi clienti. Quindi quest’anno non puoi lasciarli fuori dalla tua strategia.

Ma c’è un problema: le risposte automatiche spesso non sono molto umane. Sebbene sia vero che questo aspetto è gestito da un bot, puoi umanizzare il messaggio. È qui che entra in gioco il copywriting. Devi scrivere le risposte in modo naturale, gentile e dando un tocco caratteristico del tuo brand.

Devi rispondere con grande astuzia alle domande più frequenti, così come alle domande su offerte o campagne specifiche. Se non rispondi di conseguenza, puoi spaventare il potenziale acquirente.

5.- Videomarketing

Videomarketing
Sì, è vero che il videomarketing non è una tendenza attuale, poiché esiste da diversi anni e sta diventando sempre più popolare. Questo perché le persone preferiscono consumare questo tipo di formato audiovisivo rispetto ai soli testi. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che richiede meno concentrazione rispetto alla lettura.

Inoltre, offre diverse alternative: può essere preregistrato, trasmissione in diretta, tutorial, ecc. Oltre a dimostrazioni di prodotti (promozionali), narrative, informative, interviste o webinar. E la cosa migliore è che puoi farlo dal tuo cellulare. Se hai conoscenze specifiche puoi iniziare a utilizzare programmi professionali.

In questo caso dovresti lavorare anche con il copywriting, poiché la maggior parte di questi video vengono creati utilizzando degli script. Inoltre, alcuni contengono testi come accompagnamento alle immagini o come sottotitoli.

Tieni presente che ci sono video che non hanno sempre un buon audio e un buon copy per catturare l’attenzione degli utenti. Inoltre, questo può aiutare le persone con problemi di udito a sapere di cosa tratta il materiale audiovisivo che stanno guardando.

6.- Emoji e slang

Emoji e slang
Negli anni tutto cambia, o meglio, si evolve. E il copywriting non fa eccezione, quindi devi adattarlo alle nuove tendenze. Questo è il modo migliore per raggiungere e coinvolgere efficacemente il tuo pubblico target.

Un chiaro esempio di ciò sono i popolari emoji usati dalle nuove generazioni. Utilizzando questi elementi puoi gestire una comunicazione più stretta e anche divertente che catturerà sicuramente i più piccoli.

Non è un semplice caso che nei feed di Instagram, Facebook e Twitter si vedano emoji che accompagnano i testi. Oppure contenuti scritti a complemento di un meme, tanto che anche brand prestigiosi lo utilizzano nel loro copy.

7.- Copy nei social network

Copy nei social network
I social network non perdono il loro fascino, anzi, sembra che ogni giorno aprano sempre più porte ai brand. Per questo tra i trend del copywriting per il 2021 troverete la scrittura sulle diverse piattaforme digitali.

Non dimenticare che scrivere per un blog non è la stessa cosa che scrivere per i social network. Lo stile è totalmente diverso. Nei blog devi creare contenuti più ampi e dettagliati, mentre in queste piattaforme il testo è solo un compagno delle immagini.

Puoi lavorare con un testo descrittivo o informativo, ma dovrebbe essere breve, inserire solo le informazioni giuste e necessarie. Se offri un prodotto o un servizio, inserisci le specifiche che le persone si aspettano di vedere, come prezzo, dimensioni o vantaggi.

Ora hai tutto ciò di cui hai bisogno per stare al passo con le tendenze del copywriting del 2021. Ma se hai bisogno di aiuto, in Coobis mettiamo a tua disposizione la nostra piattaforma di Content Marketing con cui puoi ottenere maggiore visibilità sul tuo sito web e sui social network. Prova ora!

I più popolari