10 strumenti per monitorare temi attuali

Gli strumenti per monitorare le strategie di marketing digitale che attivano le aziende si sono trasformati in parte delle strategie. Ovviamente, non esistono da sempre né si utilizzano da sempre. Gli strumenti per monitorare temi attuali sono una forma di controllo relativamente nuova.

Questo tipo di strumenti si utilizza per avvicinarsi al consumatore. Oltre a controllare la tua strategia e il funzionamento in tempo reale, questo tipo di strumenti ti aiuta a conoscere meglio la tua buyer persona.

Le informazioni che offrono sono molto valide per possibili nuove strategie dato che si basano su dati reali e affidabili. Aiuta a trovare opportunità di business e comprendere meglio l’audience. Potrai anche verificare le tue competenze e rilevare gli utenti fedeli per il tuo brand.

Utilizzare strumenti per monitorare i temi attuali è un modo per migliorare i canali di comunicazione e la relazione con gli utenti. In questo post abbiamo raccolto alcuni dei migliori strumenti di monitoraggio.

Strumenti per monitorare temi attuali

 

1.- Buzzsumo

 

Buzzsumo si è trasformato in uno degli strumenti per monitorare i temi attuali più utilizzati tra i marketers. È uno strumento che aiuta la ricerca e il monitoraggio del contenuto. Ovviamente serve anche a analizzare e controllare le tue pagine Facebook.

Insieme a queste metriche legate ad ogni pubblicazione, è interessante la capacità di vedere quale contenuto si comporta meglio. E ti dirà quale giorno è migliore per pubblicare, ogni quanto tempo devi effettuare una pubblicazione, quale tipo di contenuti funziona e come sono le statistiche a lungo ermine.

Buzzsumo ti aiuta a scoprire con quale contenuto vuole interagire il tuo pubblico. Oltre ad identificare gli influencers di settore che seguono i tuoi utenti. È in grado di catturare grandi quantità di dati all’istante e mostra un grafico facile da analizzare.

Offre una prova gratuita di 15 giorni e a partire da qui il prezzo va dai 79 dollari per 5 menzioni fino a 499 dollari per 50 alerts. Ha anche un’opzione intermedia.

2.- Google Alerts

 

google alerts

Google Alerts è uno degli strumenti per monitorare i temi attuali più utilizzati negli ultimi anni. Google Alerts è la madre di tutti gli strumenti. Potrai fare un monitoraggio del contenuto in rete.

È molto facile da configurare. Dovrai creare alerts su temi che ti interessano per il tuo brand, con l’obiettivo di ricevere notifiche via mail ogni volta che Google reperisce nuovi risultati su queto tema.

Puoi utilizzare i temi o le parole che vuoi, monitorarle per analizzare il tuo contenuto e quello della concorrenza. La cosa migliore di questo strumento è che è gratuito, funziona molto bene e riunisce tutto il contenuto in un’unica piattaforma.

3.- Meltwater

 

10 strumenti per monitorare temi attuali

Meltwater promette di fornirti milioni di contenuti editoriali in tempo reale, blogs e conversazioni sui social. Inoltre ti permette di scaricare le conoscenze necessarie per comprendere e controllare la brand perception della tua azienda. Queste sono alcune delle opzioni che offre:

  • Monitoraggio: fai un tracciamento esaustivo del tuo brand, dei tuoi competitors e delle notizie rilevanti in tempo reale.
  • Analisi: ti aiuta a comprendere il tuo ambiente nella sua totalità e a creare un quadro generale
  • Report: potrai essere il primo a scoprire nuovi temi e a renderti conto delle novità di settore
  • Interazione: potrai essere il primo ad affrontare temi da dibattere con i tuoi utenti

4.- TrendSpottr

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Trendspottr

TrendSpottr è una piattaforma di tendenza predittiva. È uno degli strumenti per monitorare temi attuali in grado di predire tendenze emergenti, contenuto virale e personaggi influenti in qualsiasi settore.

Con TrendSpott potrai conoscere in anteprima gli argomenti del momento. La sua tecnologia permette di rilevare tendenze accelerate ad alto potenziale virale e il loro impatto sui social. In questo modo si estraggono dati e gli orari in cui sono nati i trend topic.

5.- Moz

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Moz

All’inizio Moz era uno strumento di consulenza SEO. Ora si è trasformato in uno degli strumenti più importanti per monitorare i temi attuali più importanti del mercato. Moz ingloba diversi strumenti interessanti di monitoraggio dei contenuti.

È diventato famoso per la sua abilità di recuperare i link in ingresso di un sito. È uno strumento molto rapido, semplice e facile da usare. Inoltre permette di scaricare le misurazioni in un archivio CSV, cosa che pochi strumenti hanno nella versione gratuita.

6.- Brandwatch

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Brandwatch

Questo strumento ti aiuta a raccogliere le informazioni chiave analizzando milioni di conversazioni che si intrattengono ogni giorno online. Brandwatch Analytics ti mostra i temi, le tendenze e le persone che hanno un impatto nel tuo settore. Cosa ti permette di fare Brandwatch?

  • Controllare il comportamento delle tue campagne
  • Trovare influencers del tuo settore
  • Controllare le tue menzioni e analizzarle in un’unica piattaforma
  • Creare confronti con la concorrenza

La cosa migliore di questo strumento è che ha un pannello personalizzabile realmente facile da usare. Confronta piattaforme social in tempo reale analizzando diverse fonti.

7.- Mention

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Mention

Come indica il nome, questo strumento serve per controllare tutte le menzioni di un brand sulle piattaforme:

  • Social
  • Forum
  • Blogs
  • Siti di notizie
  • Pagine web in generale

Potrai restare aggiornato sulle menzioni online che riguardano il tuo brand e potrai tracciarle. Una caratteristica da evidenziare di questa applicazione è la possibilità di lavorare in team. Permette di assegnare compiti ai diversi partecipanti.

È molto intuitiva e inoltre potrai generare report e esportarli. In questo modo potrai ottenere dati e utilizzarli quando desideri.

8.- Social Mention

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Social Mention

L’elemento principale di questo strumento è che i suoi risultati sono mostrati in tempo reale. Ti permette di conoscere ciò che gli utenti stanno dicendo di te, sulle tue campagne o riguardo a un tema di tuo interesse. Inoltre ti permette di misurare i risultati. L’analisi si realizza secondo quattro caratteristiche:

  • Reach: risponde alla domanda ‘che ripercussioni ha sul tuo brand ciò che si dice in rete?’
  • Sentiment: il bilancio tra i messaggi positivi e negativi riguardo al tuo brand
  • Passione: probabilità che gli utenti stiano parlando del tuo brand. se hai utenti che sono fedeli avrai più possibilità di avere una percentuale alta rispetto a questa caratteristica.
  • Forza: l’importanza che ha un brand nelle discussioni social

9.- Talk Walker

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Talkwalker

Come afferma la prima frase sul suo sito ‘La comunicazione digitale di successo si centra sull’impatto. Il pacchetto di social listening e analytics protegge, misura e ottimizza l’impatto della comunicazione del tuo brand a livello mondiale’.

Ciò che fa basicamente Talkwalker è raccogliere tutti ciò che si dice sui tuoi canali social: reach, menzioni, attività dell’audience, ecc.

Questo strumento ti aiuterà a controllare la tua attività e le tue campagne o qualsiasi movimento social. Ti permette anche di seguire l’immagine del tuo brand. Assomiglia a GoogleAlerts e puoi ricevere i risultati via mail.

Supervisiona ciò che accade su tutti i tuoi canali, su tutti i mercati in 187 lingue. Inoltre puoi verificare cosa pensano i tuoi clienti sulle tue campagne, prodotti, eventi, ecc.

10.- Mavrck

 

10 strumenti per monitorare temi attuali: Mavrck

Il marketing di influencers è un tipo di strategia che quasi tutti i brand stanno attivando. Una delle sfide di questo tipo di strategia sta nella scelta dell’influencer. Come sapere chi è l’influencer adeguato per il tuo brand? Questo strumento ci aiuta in questi casi.

I brand possono usare questo strumento per determinare chi è l’influencer perfetto per un brand. Analizza i social di un brand per scoprire chi sono i migliori 100 micro influencers che possono aiutarlo.

Inoltre calcola l’influenza di un followers considerando la sua capacità di interazione. Ossia determina qual è il grado di influenza che può ottenere un utente in un’interazione online.

Il pannello di controllo aggiornato permette ai brand di monitorare la concorrenza e ti permette di scaricare report per fare analisi aggiuntive e scegliere la persona che più si adatta alla tua campagna.

Appoggia la tua strategia di influencers con Coobis

 

Se hai già l’influencer perfetto, Coobis è lo strumento adatto per cominciare a gestire la tua strategia. In Coobis abbiamo oltre 10.000 editori disponibili tra cui si trova sicuramente l’influencer adeguato.

È uno strumento molto facile da utilizzare e ti aiuta a creare la tua strategia. Non importa il settore in cui ti muovi. Coobis ha un’infinità di influencers perfetti per ogni settore.

Coobis è una piattaforma di content marketing che aiuta a collegare brand e influencers. Inoltre ti aiuta a gestire il processo delle campagne grazie all’interfaccia intuitiva.

Potrai anche accedere alle principali metriche della tua campagna con un solo click.