Sondaggi su Instagram Stories che aiutano a conoscere il tuo pubblico: migliori esempi

Stai cercando modi per invogliare la tua audience a interagire con il tuo brand su Instagram? Vuoi ottenere più commenti dalla tua audience in forma diretta? Le stories di Instagram possono aiutarti. Hanno un’infinità di funzionalità che si possono usare. Una di esse sono i sondaggi su Instagram Stories.

Se vuoi coinvolgere la tua audience e attirare la sua attenzione, i sondaggi su Instagram Stories sono un modo eccellente per evitare che i followers semplicemente guardino la story e passino alla successiva.

I sondaggi di Instagram Stories non solo attirano l’attenzione dell’audience ma sono la migliore opportunità per conoscere il tuo pubblico. Un’opportunità per ascoltare direttamente i tuoi followers e clienti.

I migliori sondaggi su Instagram Stories per migliorare il tuo engagement

Quale modo migliore di ottenere commenti sui prodotti o servizi che dirigendosi direttamente agli utenti? I sondaggi di Instagram Stories sono un grande strumento per fare in modo che le aziende condividano idee, raccolgano commenti sui prodotti o scoprano quale contenuto vuole vedere l’audience.

Instagram ora ha diverse tag che puoi inserire nelle stories. Tutte sono perfette per conoscere gli utenti, i loro gusti e interessi. Non importa se vuoi conoscere i gusti o le scelte, i sondaggi di Instagram Stories sono ideali per migliorare l’interazione.

Da quando Instagram ha presentato il primo sondaggio sono stati inseriti aggiornamenti come puoi vedere nell’immagine superiore. I modi per effettuare sondaggi variano a seconda del tipo di contenuto che pubblichi.

1 – Sondaggi

La tag originale del Si o No è semplice da creare. Le risposte sono binarie. Può essere Si|No o qualsiasi altra combinazione delle due risposte. Puoi combinare lo standard Si|No a qualcosa di più divertente. E hai anche la possibilità di cambiare il testo della domanda usando lo strumento di Instagram, scegliendo il font che vuoi.

Una domanda con si o no come opzione è la più semplice. Puoi usarla per ottenere un’opinione u come prova rapida per misurare l’interesse. Per esempio:

  • Ti interesserebbe X nuovo prodotto? Si o no?
  • Hai visto X film? Si o no?
  • Ti piace? Si o no?

Offri più opzioni di risposta oltre a Si o No

Al posto di fare una domanda che prevede la risposta si o no puoi cominciare il Si o No della tag con due elementi diversi per conoscere le preferenze delle persone.  Per esempio:

  • Che colore preferisci? Azzurro o grigio?
  • Quanto pagheresti per X? Meno di 10€ o più di 10€?
  • Che contenuto ti piacerebbe vedere? Tutorials o hauls?

Inoltre usare emojis al posto di parole è interessante. Per esempio guarda l’immagine superiore e il modo in cui usa gli emojis per rendere il testo meno serio.

2 – Sticker di Emoji

Gli stickers di emojis sono un modo divertente per fare un sondaggio. Inoltre si tratta di un modo efficace per conoscere i tuoi utenti. Semplicemente scegli l’opzione del sondaggio emoji, scrivi la tua domanda e scegli cosa vuoi che la gente usi per rispondere.

Puoi per esempio usare questo tipo di sondaggio su Instagram Stories per domandare ai followers questioni relative ai loro interessi.

3 – Domande aperte

Considera che non sempre devi offrire due opzioni per il tuo sondaggio. Al posto di selezionare i tag o la barra emojis puoi usare le domande aperte.

Questo terzo esempio non è proprio un sondaggio ma un modo interessante per raccogliere informazioni sulla tua audience. È la tag delle domande. È uno dei migliori adesivi e anche se non è un sondaggio ti aiuta a migliorare l’interazione chiedendo commenti all’audience.

4 – Giro di domande

Un’altra opzione è chiedere semplicemente all’audience che ti faccia una domanda nelle stories, usare la tag adesiva della domanda ha i suoi vantaggi. Quando ripubblichi la domanda inviata, la persona a cui dai la risposta riceve una notifica relativa alla risposta stessa.

Chiedi all’audience che ponga domande su un tema particolare. La tag di domanda comincia una conversazione, aumenta il legame e dice a Instagram che il contenuto è condiviso.

Chiavi da considerare per impostare i sondaggi

Nei sondaggi di Instagram Stories ci sono alcuni aspetti da considerare per avere successo.

  • Quando fai domande non inserirle nell’angolo superiore sinistro. Lì c’è la tua foto profilo e impedirai la vista di entrambi gli elementi.
  • Assicurati che sia chiaro cosa stai chiedendo.
  • Includi emojis. Quando rimpiazzi il Si e No è ideale includere questo formato di contenuto. Le emojis aiutano a umanizzare il brand. Inoltre attirano l’attenzione dell’utente rendendo il tuo sondaggio più interessante.
  • Usa immagini o un video per illustrare cosa stai chiedendo. Il fondo bianco o la stessa immagine sono noiosi e danno la sensazione di poca cura. Per esempio per rispondere a domande ti consigliamo di cambiare le foto.
  • Ma soprattutto assicurati di inserire la tag del tuo sondaggio in un luogo in cui non copra la parte importante delle tue immagini.

Altri motivi per cui usare i sondaggi

I sondaggi di Instagram non solo sono perfetti per conoscere i tuoi utenti ma hanno anche altri vantaggi rilevanti:

A – Far conoscere il tuo brand

Usare i sondaggi di Instagram Stories è un modo eccellente per aiutare i tuoi followers a conoscere il tuo brand.

Che tu stia lanciando una nuova collezione o che tu voglia condividere cosa rende unico il tuo brand, inserire un sondaggio nelle stories è un modo eccellente per intrattenere gli spettatori.

I brand possono usare i sondaggi di Instagram Stories per condividere aggiornamenti di prodotto, annunci di brand o qualsiasi altra cosa che tu voglia condividere con i followers.

Non importa cosa stai condividendo, usare sondaggi è un modo eccellente per inserire un elemento divertente e interattivo nelle tue stories.

B – Portare traffico al sito

Instagram ha introdotto per la prima volta la capacità di inserire link su Instagram Stories nel 2017, cos ache ha facilitato il transito del traffico verso i siti dei brand.

Da allora le aziende hanno cercato nuovi e creativi modi per fare in modo che gli utenti considerino le loro stories.

Lo scorrimento in alto può essere un’opzione perfetta per attirare traffico al tuo sito. Usa i sondaggi di Instagram Stories per richiamare l’attenzione dei followers e attirare traffico a questo link. Ti serviranno più di 10 mila followers per farlo.

3 – Intrattenere

In definitiva l’essenza dei social è intrattenere gli utenti. Per questo parte del tuo obiettivo può essere il semplice fatto di intrattenere gli utenti. Divertirli con il tuo contenuto e fare in modo che siano allegri.

Potrai sempre chiedere informazioni riguardo a ciò che pubblichi ma a volte può non essere il tuo obiettivo principale. Una buona strategia di contenuti ha come obiettivo principale offrire contenuto rilevante e interessante. Contenuto che piaccia.

Ciò che è chiaro è che questo tipo di contenuto diverte e piace. Ed è ciò che importa. Gli utenti entrano sui social in momenti in cui riposano e non vogliono solo informazioni sui prodotti. Controlla cosa vuoi raccontare e fallo in maniera divertente.

Non ti dimenticare di pubblicare i risultati

Coinvolgere i tuoi followers di Instagram nella creazione di nuovi prodotti è un modo eccellente per attirare pubblico. Facendo domande con i sondaggi puoi ottenere commenti diretti dei tuoi clienti target.

Quando usi sondaggi su Instagram Stories è importante non solo fare domande corrette ma far sapere all’audience che stai considerando la sua opinione. Una volta che il tuo sondaggio su Instagram Stories è completo non dimenticare di condividere i risultati.

I tuoi followers apprezzeranno vedere che i loro contributi hanno fatto la differenza. Sarà più probabile che continuino a interagire con le tue stories. Puoi anche usare altri formati per generare engagement.

Uno dei più efficaci è collaborare con influencers. Utilizza la piattaforma di content marketing Coobis per trovare l’influencer perfetto per il tuo brand. Potrai creare una campagna adeguata al tuo target e aumentare la tua visibilità e l’engagement con potenziali utenti.