SEO e SMO: come inserirli nella tua strategia di marketing?

SEO
Ti è piaciuto il nostro articolo?

SEO e SMO sono due termini che risuonano costantemente per coloro che sono legati all’ambiente digitale. Certamente, entrambi generano un dibattito su quale sia l’opzione di maggior successo da attuare nelle strategie di marketing digitale di qualsiasi azienda.

Può anche accadere che tra così tante informazioni, entrambi i termini siano confusi. Se il termine non è compreso, genera complicate tesi sulla sua rilevanza.

Con questa crescente ondata di aziende che investono nei social media, Google ha adattato il suo algoritmo per considerare l’autorevolezza della pagina come un fattore di classificazione. SEO e SMO diventano due strategie non solo alleate, ma essenzialmente complementari.

La SEO consente di visualizzare i tuoi contenuti. Ma la SMO garantisce che, tra così tante maree di contenuti sul web, i tuoi contenuti vengono consumati.

Quindi, se vuoi essere tra i vincitori del marketing digitale, la cosa migliore che puoi fare è integrare SEO e SMO. È un modo per garantire che entrambe le strategie funzionino.

Nel mondo digitale se non sei visibile, non esisti

Visibilità web
A partire da qui, inizia il tuo viaggio verso la decisione più appropriata per lavorare con SEO e SMO. Ci sono solo due modi in cui un potenziale cliente ti può trovare:

  • Consapevolezza: quando l’utente sa già che esisti, conosce il tuo prodotto e sa come trovarti. Quindi la tua ricerca è specifica.
  • Visibilità: è possibile solo in due modi; perché sei stato consigliato da un’altra società tramite link o tramite menzioni. O perché l’utente ha digitato la soluzione al suo problema nel motore di ricerca (diciamo, Google o il social network preferito), dove grazie a SEO e SMO eri visibile e quindi “presente”.

Sia l’ottimizzazione dei motori di ricerca sia i social media vengono utilizzati per promuovere siti Web e generare vendite o utenti. L’obiettivo di quel sito Web è definito da te.

Comprendendo i criteri dell’algoritmo di ricerca, è possibile garantire che il materiale creato dal proprio brand o azienda sia tra i primi risultati delle SERP. Ma la verità è che anche solo presentarsi non è abbastanza. È essenziale unire SEO e SMO per rendere efficace la strategia.

Definisci chiaramente cos’è il SEO

Ottimizzazione per i motore di ricerca
SEO e SMO differiscono in questo: SEO è l’arte di classificarsi al primo posto nei motori di ricerca. Sembra semplice, ma non lo è.

È quando capisci come ottimizzare i contenuti del tuo sito Web in modo che siano ottimali. Tanto da piacere ai motori di ricerca che decidono di mostrarli come risultato prezioso nelle ricerche di una determinata parola chiave.

Dove tutto inizia

La stragrande maggioranza delle esperienze online inizia con un motore di ricerca. Quasi il 75% dei consumatori avvia le proprie ricerche nel campo digitale di Google. Di queste indagini, solo il 67% di tutti i click viene effettuato sui primi cinque collegamenti.

Tuttavia, la SEO, come forse saprai, è solo una parte del mondo del marketing digitale ed è davvero fisicamente impossibile utilizzare tutti gli strumenti esistenti.

Ma tra tanti strumenti SEO ci sono due strade percorribili. SEO e SMO permettono di creare contenuti preziosi e ottenere collegamenti. Una rende possibile l’altra.

Cos’è una strategia SEO?

La strategia SEO è il processo di organizzazione del contenuto di un sito Web per argomento. Qualcosa che aiuta i motori di ricerca come Google a capire l’intenzione dell’utente durante la ricerca.

Ottimizzando una pagina Web basata su argomenti e quindi parole chiave all’interno di tale argomento, è possibile aumentare la propria autorevolezza agli occhi di un motore di ricerca e ottenere un buon punteggio per le parole chiave a coda lunga ad esso correlate.

E la SMO?

La SMO è una tecnica progettata per promuovere prodotti, servizi o aziende attraverso vari canali social. Include siti di video come YouTube, reti come Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn, siti di bookmarking come Stumbleupon e Reddit. Nella SMO, il contenuto è re.

La SMO è progettata per creare un fattore di fiducia nel mondo online. La ragione? L’incidenza dei social network nelle decisioni di acquisto dei consumatori è in aumento ogni giorno.

In cosa differiscono SEO e SMO?

SEO significa indirizzare il traffico attraverso i motori di ricerca. Ciò include tecniche di ottimizzazione sia all’interno che all’esterno del sito Web.

SMO riguarda principalmente l’ottimizzazione on-page. Ciò include la creazione di contenuti facilmente scalabili e disponibili per tutti i social network.

In che modo il collegamento SEO e SMO ti avvantaggia?

collegamento SEO e SMO
Esistono diversi professionisti del marketing digitale che sono sempre confusi sull’opportunità di utilizzare l’ottimizzazione dei motori di ricerca per la promozione aziendale al fine di vendere più prodotti e rendere redditizi i loro servizi.

Valutando l’efficacia di questi due aspetti su diversi parametri e determinando quale è più importante per le aziende e i brand, sarà più facile capire come completarli.

1.- Ottimizzare SEO e SMO ti rende visibile

Dovresti sempre tenere presente che il successo negli affari basato su azioni di marketing digitale dipende dalla visibilità del tuo nome e contatto sul web.

Se i tuoi potenziali clienti possono trovare il tuo sito sulla prima pagina di Google, ci sono buone probabilità che comprino da te. Ma se aggiungi esperienza e contatti diretti attraverso i tuoi canali di comunicazione sui social network, è senza dubbio un vantaggio.

Se ottimizzi il tuo sito Web con gli ultimi trucchi SEO tenendo conto delle esigenze che potrebbero sorgere nella vita dei tuoi potenziali clienti, è probabile che il tuo sito Web si collochi ai primi posti nei motori di ricerca. D’altra parte, le campagne SMO completano le attività SEO. Qualcosa che aiuta ad aumentare il ranking dei siti Web.

Quando pianifichi una determinata campagna, devi considerare di unificare la tua strategia SEO e SMO. Questo ti farà ottenere risultati migliori in termini di prestazioni. A seconda dell’obiettivo, le tecniche possono essere scambiate o mescolate. Ciò che è davvero notevole è la loro capacità di rendere possibile la visibilità.

Strategie come SEO e SMO ti consentono di essere visibile negli spazi in cui si trova realmente il tuo consumatore. Ma come in ogni cosa, devi ascoltare attentamente gli utenti per poter apparire su questi canali in modo funzionale per loro.

2.- La combinazione di SEO e SMO genera l’identità del brand

Lo sviluppo di strategie congiunte SEO e SMO consente al pubblico di conoscere il tuo brand e li incoraggia ad acquistare da te, poiché creerai fiducia con un’identità chiara e coerente su tutti i canali.

Uno dei modi per combinare SEO e SMO è generare collegamenti che intrecciano entrambe le azioni. Bene, questo rafforzerà la tua identità come proposta sul mercato.

Inserire collegamenti nelle tue biografie sui social network è un’ottima strategia. Grazie ad essi, puoi portare i tuoi utenti a utilizzare il tuo sito web ottimizzato per SEO o invitare i tuoi clienti a far parte dei tuoi contenuti SMO per rafforzare le tue azioni.

3.- L’interazione è fondamentale nelle tue azioni SEO e SMO

In un’era in cui tutto è a portata di click, sembra ragionevole pensare che una migliore gestione della nostra esposizione online come azienda, migliori i risultati.

Ma c’è qualcosa che alcuni brand tendono a dimenticare: l’esposizione si ottiene anche dalle risposte tempestive che offriamo ai clienti. Dalla nostra capacità di interagire.

Un normale cliente online che trova un prodotto o servizio rivede l’autorevolezza del brand che ha raggiunto grazie alle buone azioni di SEO e SMO.

4.- Rendi il tuo contenuto un materiale condivisibile

contenuto condivisible
Esistono una serie di pratiche altamente raccomandate per ottenere una buona considerazione e posizionamento nei motori di ricerca e nei social network. SEO e SMO ti aiuteranno ad applicarle e a valutare i risultati. Uno dei più pratici è facilitare all’utente la condivisione dei contenuti forniti.

Perché? Perché ciò che è condiviso, è misurabile. E all’interno della grande macchina composta da algoritmi che sono motori di ricerca, il pubblico ritiene che i tuoi contenuti siano abbastanza buoni da essere condivisi e andranno a beneficio del tuo SEO e SMO permettendoti di essere più visibile.

5.- Parole chiave applicabili a SEO e SMO

Nella SEO e nella SMO dobbiamo definire le parole chiave che vogliamo trovare, lavorare su di esse nei nostri contenuti e allinearle. Pertanto, ti assicurerai che i tuoi contenuti siano solidi e coerenti.

6.- Riutilizzare i contenuti in modo strategico

Se stai creando contenuti per il tuo sito Web, saprai quale dei tuoi contenuti ha funzionato meglio per il pubblico. Completa le tue strategie SEO e SMO riformulando tale contenuto all’interno dei tuoi social network. Potrebbe servire come aperitivo, come contenuto che suscita interesse e che invita attraverso i collegamenti con i tuoi follower su piattaforme di social media e sul tuo sito Web.

Con Coobis ti aiutiamo a rafforzare il tuo brand raggiungendo le prime posizioni sui motori di ricerca grazie agli oltre 30.000 media e influencers che puoi contattare su una delle piattaforme di Branded Content più potenti sul mercato.

I più popolari