Chiavi per creare la proposta di valore del tuo personal branding

Branded Content
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Potresti non saperlo, ma il tuo personal branding sarà ciò che ti differenzia dalle altre persone e aziende presenti sul mercato. Riguarda il modo in cui vuoi che le persone ti vedano, ma anche il modo in cui vuoi mostrare la tua vita personale e professionale. Per questo devi conoscere la proposta di valore personale.

E questo ha a che fare con la tua personalità e con l’impatto che creerai sulle altre persone. Gli utenti non solo acquistano servizi e prodotti, ma acquistano anche da una persona e dal brand che sta dietro a tutto.

Che tu abbia un’attività, o che tu stia cercando il lavoro dei tuoi sogni per dimostrare il potenziale che hai, è necessario che tu sappia differenziarti dagli altri. Non è qualcosa facile da ottenere, poiché ci sono molte persone che fanno cose eccellenti che condividono servizi e prodotti simili a quelli che offri.

Tuttavia, ci sarà sempre qualcosa che ti distinguerà dagli altri. È in questa differenza che devi mettere tutto il tuo impegno e lavorare per raggiungere sia il successo della tua proposta di valore personale, sia quella della tua attività.

Su cosa si basa una proposta di valore personale?

Su cosa si basa una proposta di valore personale?

Una proposta di valore personale è una dichiarazione che dimostra come i tuoi servizi risolveranno i problemi dei potenziali clienti. Cerca di soddisfare le loro esigenze e migliorare le loro vite quotidiane.

La proposta spiega ai potenziali clienti perché devono lavorare con te e perché dovrebbero scegliere i tuoi servizi, oltre a sapere cosa ti renderà diverso dalla concorrenza.

Ad esempio, se dici a qualcuno di creare siti web, non è sufficiente catturare la sua attenzione e attirarlo verso la tua azienda. Tuttavia, se offri un’altra opzione e dici che aiuti le aziende ad aumentare le loro vendite mentre utilizzano un motore di ricerca, potresti motivarle.

Alcuni suggerimenti per sviluppare la tua proposta di valore personale

Se vuoi sviluppare il tuo personal branding, è essenziale che tu sappia come farlo. Pertanto, ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a sviluppare con successo la tua proposta di valore personale.

1.- Devi scoprire chi sei

Affinché tu possa costruire un personal branding che possa mostrare la tua identità personale e professionale, la prima cosa che devi fare è sapere chi sei. E come si ottiene questo? Un consiglio è quello di creare un elenco in cui inserire i tuoi punti deboli e punti di forza. Devi porti le seguenti domande:

  • Quali sono le aree di lavoro in cui ti distingui di più.
  • Perché hai ottenuto recensioni positive.
  • Cosa ti motiva.
  • In cosa sei meglio della concorrenza.

Se trovi un po’ difficile rispondere a queste domande, un consiglio è di andare dalla tua famiglia, dai tuoi amici o dai tuoi colleghi e chiedere loro come ti descriverebbero. Una volta che conosci la tua personalità più a fondo, puoi decidere quale sarà il modo migliore per mostrarla.

Devi tenere presente che il tuo personal branding, come con molti brand aziendali, cambierà con la crescita della tua carriera. Una delle migliori strategie è che tu scelga l’area su cui vuoi concentrarti e che il tempo decida cosa succederà.

2.- Pensa al motivo per cui dovresti essere conosciuto

Pensa al motivo per cui dovresti essere conosciuto

Il tuo personal branding e la tua proposta di valore personale sono molto più che un riflesso di chi sei oggi. È un foglio che ti dice dove andare. Oltre a sapere quali abilità e competenze hai, è anche importante valutare i tuoi punti deboli e punti di forza in relazione a qualsiasi settore in cui vuoi entrare.

Quando lo farai sarai in grado di scoprire quali cose ti distinguono dal resto, così come le aree che devi migliorare per acquisire nuove conoscenze che ti aiutano ad avanzare.

Se pensi a dove vorresti essere tra circa cinque o 10 anni, nonché agli attributi con cui vuoi essere conosciuto, ti aiuterà a conoscere molto meglio quali sono i passaggi che devi seguire per arrivarci.

3.- Definisci sempre il tuo pubblico

Prima di iniziare a costruire il tuo personal branding, è importante definire che tipo di persone vuoi raggiungere. Definire il tuo pubblico ti renderà più facile creare la tua storia, poiché capirai meglio il tipo di storia che racconterai.

Se il tuo obiettivo è raggiungere i reclutatori che possono assumerti, l’idea migliore è creare o aggiornare il tuo profilo su LinkedIn. Questo è un passaggio fondamentale, dal momento che il 92% dei recruiter trova i propri candidati sui social network. Al momento, la cifra raggiunge l’87% in questo social network.

Ma se sei un designer nel settore della moda che vuole stupire le persone e attirare nuovi clienti, è meglio che racconti la tua storia attraverso un portfolio personale o un sito web.

4.- Ricerca tutto sul settore in cui vuoi essere e segui gli esperti

Ricerca tutto sul settore in cui vuoi essere e segui gli esperti

Ti consigliamo di fare ricerche sugli esperti nelle tue aree di interesse. Devi scoprire chi sono quei leader che ti interessano e seguirli.

È anche importante scoprire se hanno dei blog. Prova a trovare persone che hanno avuto successo e scopri cosa stanno facendo. Cerca di imitarli e poi sii migliore di loro.

Quando costruisci la tua proposta di valore personale, il tuo obiettivo principale è distinguerti, ma se non fai un inventario delle persone sul campo, non riuscirai ad arrivare in cima.

5.- Crea il tuo profilo sui social network

Quando crei il tuo personal branding, è essenziale che cerchi contatti regolari in modo da poter far crescere la tua cerchia professionale. Devi metterti in contatto con colleghi e alcuni opinion leader del settore in cui vuoi distinguerti. Anche partecipare ai loro eventi è una buona idea.

Più connessioni hai, maggiori saranno le interazioni. Ciò renderà il tuo personal branding molto più riconosciuto. Partecipare a questi tipi di eventi ti aiuterà a costruire il tuo brand e ad avanzare nella tua carriera, oltre che sui tuoi social network.

6.- Chiedi sempre consigli

Avere persone che la pensano allo stesso modo che possono supportarti è uno dei modi più semplici ed efficaci per definire il tuo personal branding. Questo ti permetterà di permettere ad altre persone di comunicare il tuo valore e le tue caratteristiche principali.

Come in qualsiasi azienda, dove è comune utilizzare opinioni e testimonianze dei propri clienti da includere nelle strategie di marketing digitale, puoi anche ottenere i tuoi consigli.

LinkedIn è uno dei posti migliori in cui chiedere questi consigli, poiché molto probabilmente attirerai l’attenzione delle persone future che ti assumeranno. Naturalmente, non dimenticare di chiedere alle persone che ti consiglieranno di citarti mentre stai cercando un lavoro.

7.- Fai crescere la tua presenza online

Fai crescere la tua presenza online

Uno degli aspetti più significativi nella proposta di valore personale è il fatto che ti assicuri che la tua presenza online sia il più interessante possibile per tutti quei responsabili delle risorse umane o colleghi.

Attualmente ci sono molte piattaforme social, quindi la presenza che hai online sarà diversa a seconda del mezzo che sceglierai. La cosa più corretta è che la tua storia corrisponda su tutte le tue piattaforme. Una volta che sai dove è più probabile che si trovi il tuo pubblico target, prova a impegnarti di più per raccontare la tua storia su quella rete.

Se desideri che il tuo profilo sia indirizzato solo a familiari e amici, devi modificare le impostazioni sulla privacy. Solo in questo modo ti assicurerai che i reclutatori non trovino alcuna informazione aggiuntiva che metta a repentaglio le tue possibilità di ottenere un lavoro.

Cerca di reinventare il tuo personal branding man mano che cresce

Man mano che la tua carriera si evolve è probabile che la stessa cosa accada con il tuo personal branding. Devi adattare la tua personalità quando incontri persone e aziende diverse.

Allo stesso modo, devi farlo mentre trovi nuove opportunità di networking e stai crescendo a poco a poco nel tuo settore. Se questo riflette la tua vita personale e professionale, non esitare per un momento a creare un brand che possa farti brillare.

Ora sai come creare il tuo personal branding, in modo da poterlo utilizzare quando trovi un lavoro o se vuoi crescere come persona. Questo è il motivo per cui in Coobis ti aiutiamo a renderlo possibile. Mettiamo a tua disposizione la nostra piattaforma Branded Content & Influencer Marketing, grazie alla quale potrai generare entrate con il tuo brand.

I più popolari