Ottieni il massimo da Instagram Shopping su Stories ed Explore

Instagram ha appena ampliato la sua opzione di acquisto sul social network. Instagram Shopping in Stories e Explore è ora disponibile. Una funzionalità che il mondo del marketing digitale stava aspettando. Nel giugno di quest’anno è arrivata la possibilità di acquistare su Instagram. Due mesi dopo gli adesivi per il prodotto fanno un ulteriore passo in avanti aggiungendo l’opzione di acquisto anche nelle Stories e in Explore.

L’obiettivo di Instagram è facilitare agli utenti l’acquisto di prodotti a cui sono interessati. Gli account dei brand possono inserire link per lo shopping nelle loro storie, in modo che gli utenti possano visualizzare facilmente i prezzi e cliccare sui link per acquistare gli articoli mostrati nelle Storie.

L’importanza delle storie


“Siamo entusiasti di vedere come Shopping in Stories consente ai brand di raccontare una storia ancora più profonda di ciò che sta dietro ai loro prodotti”. Questo è ciò che dichiara la stessa stessa società in un post sul blog.

Ci sono già alcuni brand che creano accordi con influencers solo per i post nelle storie di Instagram. Zalando, ad esempio, ha firmato accordi basati esclusivamente su storie. È probabile che le persone non saltino il contenuto delle storie. Proprio come è più probabile che accada con i post pubblicati nel feed.

Secondo il brand di abbigliamento Asos il numero di persone che vedono i suoi contenuti sulla piattaforma è quasi raddoppiato in soli sei mesi grazie alle prestazioni di Instagram Stories nel suo mix di marketing. La chiave è stata quella di mantenere l’investimento in “formati di contenuti emergenti e pertinenti”. Solo così possono creare impatto nel pubblico target.

Molto di ciò che accade nelle Storie è visto come più autentico. Non è così lucido o falso. È più reale ed è per questo che i clienti vogliono acquistare. Si sentono molto più connessi a quel contenuto. Inoltre, l’esperienza di acquisto è molto più integrata. La spesa su Instagram Stories è in aumento “, ha affermato il responsabile marketing di Zalando nel Regno Unito e in Irlanda.

Inoltre, il formato è stato molto utile per gli editori che cercano la partecipazione di un pubblico più giovane. La rivista di bellezza Glamour, ad esempio, ha spiegato in dettaglio come gli “swipe up” del suo contenuto attraverso Stories siano aumentati del 1200% nell’ultimo anno.

Instagram Shopping nelle stories e su Explore

Circa 400 milioni di utenti ora usano le storie su Instagram. Man mano che il formato cresce, Instagram continua ad espandere le funzionalità disponibili, inclusa un’opzione per condividere storie, GIF, round di domande, diverse funzionalità negli annunci, ecc. Ora arriva il momento di fare shopping su Instagram in Stories ed Explore. Una nuova funzionalità piena di possibilità.

Abbiamo iniziato a testare Shopping in Stories a giugno e oggi lo stiamo implementando a livello globale e lo stiamo espandendo alle aziende in 46 paesi“, affermano. Ora con Instagram Shopping in Stories ed Explore puoi fare acquisti direttamente sul social network.

L’ispirazione di questa nuova funzionalità deriva da un sondaggio che analizza i modi migliori per catturare l’attenzione degli utenti. Hanno visto che le storie erano perfette per recuperare il ritardo su ciò che accade. Oltre ad avere un’esperienza personalizzata e scoprire nuovi prodotti.

Instagram Shopping nelle storie di Instagram

Secondo Instagram, un terzo delle storie più viste sul social network sono dei brand. Chiaramente, gli inserzionisti vedono il potenziale del formato della trama. Ecco perché Instagram sta finalmente permettendo alle aziende che usano i loro tag di acquisto su Instagram di includere anche quei tag nelle loro storie.

Con le etichette dei prodotti nelle storie di Instagram, le persone possono accedere rapidamente alle informazioni sui prodotti e fare acquisti senza problemi“, ha detto Instagram al lancio. I tag sono più che semplici fotografie. Nelle storie di Instagram, un nuovo tag consente ai fan di acquistare gli articoli nelle foto. Gli utenti di Instagram possono ora acquistare dalle Stories.

Le storie con i prodotti che gli utenti possono acquistare sono contrassegnate da un’icona a forma di borsa all’interno di un’etichetta. Con Instagram Shopping, i brand possono personalizzare il colore in modo che corrisponda a quello della foto o del video. Un tocco sullo schermo apre la pagina dei dettagli del prodotto. E un altro invia gli utenti al sito del brand. Le aziende possono vedere il numero di click sulla loro tag Shopping e il numero di persone che sono entrate nel sito web.

Come utilizzare gli adesivi per lo shopping in Storie di Instagram

Come per i post di Instagram, ci sono alcuni requisiti che devi ottenere prima di poter accedere ai tag di acquisto delle Storie di Instagram:

  • Devi essere tra i 46 paesi in cui la funzione è attualmente disponibile.
  • Hai bisogno di un account Instagram Business.
  • Devi avere l’ultima versione dell’applicazione Instagram su iOS o Android.
  • La tua azienda deve vendere beni fisici conformi all’accordo commerciale e alle politiche commerciali di Instagram.
  • Il tuo profilo aziendale deve essere collegato a un catalogo di Facebook che può essere creato e gestito in Business Manager direttamente sulla pagina dell’azienda su Facebook. O tramite Shopify o BigCommerce.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, è possibile iniziare a utilizzare questa nuova funzionalità.

Instagram Shopping come sezione in Explore

Oltre ad aggiungere la funzionalità di acquisto nelle storie, puoi farlo anche in Explore. Nella sua scheda “Explore“, uno spazio che utilizza algoritmi complessi per offrire agli utenti contenuti suggeriti, verrà aggiunto un tema dedicato agli acquisti.

Si adatterà ai gusti di ogni persona. Come altri elementi all’interno della sezione “Explore” di Instagram, anche questo contenuto è adattato a ciascun utente. L’opzione di acquisto nella sezione “Explore” suggerirà i prodotti che utilizzano Instagram Shopping nelle Storie. Secondo Instagram, il canale di shopping all’interno di Explore è attualmente in fase di test, ma la società prevede di espandere la funzione nelle prossime settimane.

I canali tematici, che appaiono nella parte superiore della scheda “Explore”, sono stati lanciati alcuni mesi fa per consentire alle persone di esplorare argomenti di interesse. “Ora, quando gli utenti vogliono semplicemente fare acquisti per divertimento, vedranno un canale dedicato alle pubblicazioni dei brand che seguono e ai brand che preferiscono”, ha spiegato Instagram.

All’interno della sezione acquisti, le aziende possono etichettare i prodotti che compaiono all’interno di una foto, consentendo agli utenti di toccare per trovare maggiori dettagli o navigare nel negozio online. Ma va notato che come il formato della storia di Instagram, la funzionalità di Instagram Shopping in Stories e Explore non è un’idea originale di Instagram. All’inizio del 2018, Snapchat ha lanciato il proprio negozio che utilizza il formato delle storie con gli utenti.

Possibili problemi di Instagram Shopping in Stories ed Explore

Secondo i membri dell’azienda, “IGTV e i video offrono interessanti opportunità per i brand di connettersi ancora di più con i loro clienti, ma non abbiamo in programma di portare strumenti di acquisto su quelle aree in questo momento“.

Per ora, la nuova funzionalità Instagram Shopping in Stories ed Explore è perfetta per i brand che vogliono aumentare le loro vendite. Tuttavia, non concentrare i tuoi sforzi al 100% attivare il sistema. Ricorda cosa è successo con Facebook qualche anno fa.

L’aumento del traffico di riferimento ha catturato gli editori rendendoli dipendenti da questo social network. Ci sono persino aziende che hanno modificato le loro attrezzature e le strategie di contenuto per perseguire questo traffico. E ora, tuttavia, con il nuovo algoritmo incentrato sul contenuto di amici e familiari, sono alla disperata ricerca di un modo per raggiungere nuovamente il proprio pubblico.

In questo senso con la nuova funzionalità Shopping di Instagram in Stories ed Explore può succedere la stessa cosa. Lo shopping via tag su Instagram può essere un buon vantaggio, ma fai attenzione, ad esempio, con la funzionalità Explore. Resta sotto il controllo totale del social network stesso.

Pertanto, l’importante è lavorare per sviluppare un rapporto immediato direttamente con i tuoi clienti, sottolineando l’importanza della comunicazione diretta e incoraggiandoli a iscriversi, ad esempio, alla tua newsletter. Il modo di visualizzare i contenuti di Instagram oggi potrebbe scomparire con una modifica del suo algoritmo. Dovresti sempre essere pronto a rinnovarti indipendentemente dal social network stesso.

App Shopping di Instagram

Non si sa ancora nulla sull’applicazione per lo shopping di Instagram. Anche se questi cambiamenti indicano cosa potrebbe accadere in futuro. Instagram ha anche accennato a questo aspetto quando ha detto che il social network è “il posto migliore per acquistare i tuoi brand preferiti e trovare ispirazione“.

Per molte persone su Instagram, lo shopping è un modo divertente per trarre ispirazione e connettersi con brand nuovi e interessanti. Nella nostra piattaforma di content marketing Coobis continueremo a esplorare le giuste funzionalità ed esperienze per rendere Instagram il posto migliore per connettersi con i tuoi influencers preferiti. Le strategie di marketing influencer sono il modo migliore per raggiungere il tuo pubblico.