Le campagne di Google Ads migliorano la SEO di un sito Web?

SEO

Ci sono molte domande sul fatto che le campagne di Google Ads migliorino la SEO. Questo perché gli stessi rappresentanti di Google assicurano che l’obiettivo dei risultati organici è mostrare all’utente il contenuto più pertinente, sottolineando che ciò non può essere manipolato pagando.

Ciò che questa azienda fa è offrire i suoi annunci come un modo per ottenere traffico senza essere tra i siti Web più consigliati da Google. Tuttavia, le incognite riguardanti questo argomento continuano. Ci sono molti che investono per avere un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Come puoi vedere ci sono molti dilemmi a riguardo, ha i suoi seguaci e i suoi critici. Ciò significa che ci sono persone che supportano la teoria secondo cui le campagne di Google Ads migliorano la SEO ma un’altra percentuale non lo considera un fattore positivo per il posizionamento.

Quali vantaggi ha una campagna pubblicitaria?

È importante sapere quali sono gli aspetti vantaggiosi che possono essere ottenuti durante la creazione di una campagna pubblicitaria a pagamento.

L’obiettivo è che l’investimento che fai non deve essere una perdita di tempo e denaro ma piuttosto il contrario. E sì, può aiutarti a migliorare i risultati SEO. Prendi nota dei due punti che seguono:

1.- Traffico

Quando si lavora con una campagna Ads si generano reazioni e click attraverso le visite sul tuo sito web. Se hai un buon piano pubblicitario otterrai potenziali clienti. Tutti questi fattori aumentano il traffico e questo risultato si rifletterà nelle statistiche di Google Analytics.

Ciò sarà utile per attirare nuovi utenti sul tuo sito Web, interessati ai tuoi prodotti e servizi. Inoltre, se si sentono a proprio agio, saranno fedeli alla tua azienda o brand.

Un esempio molto comune è quello di un cliente che ti trova attraverso un annuncio Google Ads. Se è attratto dai tuoi contenuti, è probabile che tornerà da te in futuro. Meglio ancora, può aggiungere un il tuo sito Web tra i preferiti o cercare il tuo brand sui social media per seguirti più da vicino.

2.- Click sugli annunci

D’altra parte, c’è un secondo aspetto per confermare se le tue campagne di Google Ads migliorano la SEO. Si tratta del PPC, che si traduce in pay per click, che ti permette vedere come agiscono gli utenti quando trovano il tuo annuncio. L’efficacia di questa strategia si rifletterà sull’analisi corrispondente.

Ma tutto ciò ha un senso logico poiché è dimostrato che è più probabile che l’utente faccia click su un risultato di ricerca organico quando ha già visto un annuncio sulla stessa pagina in Google Ads. In poche parole, preferirebbe interagire con un risultato di ricerca piuttosto che con un risultato a pagamento.

Cosa devi sapere…

Prima di implementare e testare se le tue campagne Google Ads migliorano la SEO del tuo sito Web, è importante tenere conto di alcuni fattori. Ti aiuteranno quando inizierai a lavorare sulla progettazione di ogni campagna che vuoi realizzare:

  • Dai la priorità agli obiettivi delle tue campagne: tutte le strategie devono essere create sulla base di obiettivi chiari. Con la differenza che puoi usare tutti i parametri di configurazione e le funzioni della campagna indipendentemente dagli obiettivi che scegli. E se ciò non bastasse, hai la possibilità di modificarli in qualsiasi momento.
  • Reti: questo è ciò che determinerà su quale rete verrà pubblicato il tuo annuncio, nonché le impostazioni e le opzioni che saranno disponibili.
  • Tipi di campagne: stabilisci dove gli utenti possono vedere i tuoi annunci e il target. Se crei una campagna nella rete di ricerca, puoi indirizzarla alla Rete Display. Quindi puoi selezionare la prima rete come tipo di campagna e abilitare la seconda nelle impostazioni di rete.

Le campagne di Google Ads migliorano la SEO: scoprilo

Ci sono aspetti fondamentali che aiutano a determinare se l’investimento fatto nelle campagne di Google Ads migliora la SEO. Si basa su vari risultati che riflettono la sua efficacia o fallimento, quindi, devi essere molto attento. Ma se non sai cosa sono, è tempo di scoprirlo. Quindi presta molta attenzione e prendi nota:

A.- Ambito di applicazione della SERPS

Lo scopo delle SERP è mettere il tuo brand al primo posto. Tuttavia, per ottenere una buona posizione nei risultati della ricerca, è necessario rispettare alcuni parametri. La cosa più importante è l’ottimizzazione, che va oltre i testi sul tuo sito web.

È inoltre essenziale ottimizzare tutto ciò che riguarda i contenuti, ovvero immagini, video, notizie. È una delle chiavi fondamentali per migliorare la SEO. È chiaro che questa è solo una parte del successo della campagna Google Ads e del posizionamento.

B.- Aumento della conversione

Se ricevi una buona quantità di traffico nei tuoi annunci, devi monitorare le conversioni. Si tratta di misurare il numero di utenti che acquistano o si abbonano ai tuoi servizi dopo aver visitato il tuo sito Web. Questi risultati sono un punto chiave per sapere che la tua campagna ha ottenuto miglioramenti che a loro volta influenzano positivamente la SEO.

Per ottenere la crescita delle conversioni devi sapere quali sono i fattori che la influenzano. Tra questi troviamo la parola chiave specifica che di solito ha un tasso di conversione migliore. Se fai affidamento sul rapporto sui termini di ricerca, puoi raggiungere gli utenti corretti. Un vantaggio è l’aggiunta del prezzo di prodotti e servizi ai tuoi annunci perché attira un numero maggiore di potenziali clienti.

C.- Qualità nell’esperienza utente

Google sta cercando di mostrare siti Web che si caricano rapidamente, il cui contenuto sia esattamente quello che gli utenti stanno cercando. Google Ads ti offre quell’esperienza immediata sul traffico e ti consente di vedere come interagisce l’utente. Inoltre, questo ti aiuta a capire se qualcosa non va bene e, in tal caso, come ottimizzarlo.

Puoi fare affidamento sui dati forniti da Google Analytics, come la frequenza di rimbalzo per landing page o la durata media di un utente su ciascuna pagina (nel rapporto sul comportamento – tutte le pagine). Non c’è dubbio che se l’esperienza di navigazione nella campagna è di qualità, otterrai un migliore posizionamento organico.

D.- Messaggi di marketing efficaci

Un’altra strategia fondamentale nelle campagne di Google Ads è testare diversi messaggi e valutare quale genera il più alto tasso di click e conversione. Qui è dove ti renderai conto di quale messaggio è più efficace e a sua volta servirà a migliorare il copy del tuo sito web.

Va notato che questa è una delle sfide del marketing digitale e in particolare del posizionamento sui motori di ricerca. Si tratta di decifrare concretamente qual è la necessità e l’intenzione dei potenziali clienti. Ciò ti consente di progettare le tue campagne in modo tale che quel tipo specifico di cliente sia quello che fa per te.

E.- Pianificazione di parole chiave

Non è necessario cercare altre alternative per migliorare la tua campagna. Google Ads ti offre gratuitamente il suo strumento “planner parole chiave” in modo da poter cercare la parola chiave e vedere quali potrebbero essere le sue prestazioni. Può anche aiutarti a selezionare offerte competitive e preventivi da utilizzare con le tue campagne.

Inoltre, consente di ottenere statistiche storiche e previsioni sul traffico. Puoi utilizzare statistiche come il volume di ricerca per decidere le parole chiave da utilizzare nella tua campagna.

Previsioni sui click e le conversioni stimate sono un’altra opzione; ti aiutano a valutare il rendimento di una parola chiave con un’offerta e un budget specifici.

Tutti questi fattori mostrano che le campagne di Google Ads migliorano la SEO. Se noti, ognuno degli aspetti citati, se ben progettati ed eseguiti, aiuta a posizionare i risultati di ricerca.

È giunto quindi il momento di mettersi al lavoro per creare la tua campagna Google Ads applicando tutte queste strategie. Sarai in grado di ottimizzare la SEO del tuo sito Web e quindi aumentare il traffico verso il tuo sito. Tieni presente che, oggi, gli annunci di Google Ads occupano molto spazio nelle query di ricerca.

Per aiutarti Coobis ti offre la sua piattaforma di Content Marketing con la quale puoi ottenere una maggiore visibilità sul tuo sito Web e, quindi, nelle tue pubblicità segmentate. Vedrai come le campagne di Google Ads migliorano la SEO del tuo sito senza grandi sacrifici di tempo e denaro. Se vuoi iniziare, non aspettare oltre e prova subito il servizio.

I più popolari