I dieci brand più amati sui social network. Sai quali sono?

Conoscere i brand più amati sui social network non è solo una questione di curiosità. Guardando cosa fanno i grandi brand per raggiungere il successo, puoi costruire la tua strategia in modo creativo, flessibile e di grande impatto.

Molti di loro fanno grandi investimenti sui social media per arrivare dove sono i loro clienti. E sebbene la pubblicità e il branding siano importanti, è l’impegno che dimostra se i clienti sono fedeli ed emotivamente legati al brand.

Pertanto, parlare dei brand più amati sui social network non può basarsi solo sul numero maggiore di follower. O su quelli più attivi o hanno i migliori contenuti. Neanche su quelli con maggiore interazione con il pubblico, perché questa relazione a volte non è positiva.

Fattori come la lingua sono l’indicatore più appropriato per determinare se un brand è amato o meno sui social network.

Il Brand Passion Report misura la passione dell’audience

Ogni anno Netbase redige il Brand Passion Report. Analizza, attraverso un software di intelligenza artificiale, quelle espressioni di amore ricevute nei commenti, impressioni e opinioni.

In questo modo, puoi determinare se un brand è riuscito a connettersi con il suo pubblico. Questo va oltre i numeri. Si tratta di misurare la passione del pubblico verso un brand.

In effetti, è questa passione che aiuta un’azienda a prendere le giuste decisioni. Grazie a ciò, i brand possono misurare le proprie campagne in termini di impatto emotivo e modificare le proprie strategie.

Per questo si concentrano sull’ascolto sociale e sulle strategie di sentiment sociale. Quest’ultimo è un modo per analizzare e identificare i sentimenti degli utenti riguardo a un brand.

I brand più amati sui social network nel mondo

Non c’è dubbio che i social network siano una parte importante della vita delle persone. Sono anche il principale canale di comunicazione tra i brand e il loro pubblico. Attuare strategie di marketing sui social media è essenziale per qualsiasi azienda.

I social network hanno milioni di utenti il cui comportamento è un riflesso di ciò che i brand possono raggiungere con le loro azioni di marketing online. I 10 brand più amati sui social network si sono adattati a questa nuova realtà sociale e alle esigenze degli utenti su Internet.

Lo sviluppo tecnologico, l’intelligenza artificiale e un maggiore utilizzo dei dati consentono alle aziende di realizzare campagne più creative e di interagire con i propri follower in modo più personale. I brand cercano di stabilire una solida relazione con il pubblico. Perché un pubblico emotivamente coinvolto con un brand è un pubblico fedele.

1.- Instagram

Ancora una volta Instagram prende il primo posto tra i brand più amati sui social network. È una delle piattaforme social che è cresciuta di più negli ultimi anni. Pertanto, non sorprende che milioni di utenti adorino Instagram.

Inoltre, questo social network mette sempre in evidenza funzionalità nuove e migliorate. Sottolinea a questo proposito anche le stories. Con oltre 500 milioni di utenti attivi al giorno, è uno dei modi più efficaci per condividere contenuti emotivi.

Secondo il rapporto Netbase, Instagram ha ottenuto oltre 196 milioni di menzioni e oltre 189 milioni di post sono stati dedicati ai social network, l’83% dei quali esprime affetto per il brand.

2.- Google

Molti dei brand più amati sui social network hanno a che fare con la tecnologia e le telecomunicazioni. In effetti, il secondo posto in questa classifica è detenuto dal colosso della tecnologia Google. Come sai, è il principale motore di ricerca al mondo ed è di grande importanza per qualsiasi utente digitale.

Tanto che per molti non esiste Internet senza Google.

La cosa paradossale qui è che Google è rimasto per anni nella top 10 dei brand più amati sui social network, quando ha fatto diversi tentativi senza successo di competere nel mercato dei social media.

Comunque sia, negli oltre 45 milioni di menzioni e pubblicazioni su Google, è stato rilevato un sentiment social dell’84%.

3.- Apple

La terza posizione è occupata da un altro gigante della tecnologia. Apple è uno dei brand di riferimento nel suo settore e, probabilmente ha una delle migliori audience fedeli della storia: i suoi clienti hanno un cuore a forma di mela.

Apple genera sempre campagne creative che continuano a generare un grande coinvolgimento con il pubblico. Ad ogni lancio di prodotti sono in grado di suscitare enormi aspettative.

I suoi follower sui social network presentano il 78% di sentiment positivi nei confronti del brand. Il suo segreto per fidelizzare i consumatori? Offrire uno stile di vita e valori diversi come esclusività, differenziazione ed efficienza.

4.- Spotify

Uno dei nuovi 10 brand è Spotify. Questa piattaforma di musica in streaming è anche riuscita a catturare un gran numero di follower in breve tempo. È un social network aperto a un mondo di possibilità per i brand che hanno visto un potenziale e lo hanno incorporato nelle loro strategie di marketing digitale.

Molte aziende sono attente alla musica che associano al loro brand. Ora usano Spotify per creare le proprie playlist nelle proprie campagne e diffonderle online.

In questo modo, Spotify riesce ad avere una presenza enorme sulle piattaforme social, sia attraverso i suoi canali ufficiali, sia nelle citazioni e pubblicazioni di altri brand.

5.- Amazon

Quando si parla di marketplaces, Amazon sarà probabilmente il primo che ci viene in mente. Oggi è un punto di riferimento per la vendita di tutti i tipi di articoli su Internet.

È innegabile che Amazon non offra solo una varietà di prodotti; Il suo modello di business è molto competitivo e di grande successo. Ha anche uno dei migliori servizi post-vendita al mondo. Il suo vantaggio competitivo è la velocità di consegna dei prodotti. Cosa molto apprezzato dagli utenti.

Inoltre, ha oltre 30 milioni di utenti e si concentra sul guadagno derivante dalle vendite. Principalmente è un marketplace, ma ha anche sviluppato un piccolo catalogo dei suoi prodotti come Kindle.

Sebbene sia focalizzato sull’e-commerce, offre altri servizi come Amazon Music e AWS. Ma la cosa più interessante è che dal 2006 offre l’abbonamento ad Amazon Prime, una piattaforma di streaming video, che entra in competizione con altri servizi di contenuti audiovisivi di intrattenimento.

Di tutti i brand analizzati in questo studio è quello con il più alto sentiment social, con il 99%.

6.- Disney

Disney è un altro dei brand di social media più amati nella categoria dell’intrattenimento. Sebbene sia riuscito a essere in più di un’occasione nella posizione numero uno, quest’anno è al sesto posto.

L’obiettivo di questa azienda è molto ampio e occupa un posto privilegiato nella mente del consumatore. Ha un pubblico di tutte le età, sia grazie ai suoi film, prodotti, serie, cartoni animati, giocattoli, parchi di divertimento e altro ancora.

I suoi seguaci nei social network sono molto numerosi. Inoltre, mostrano un alto grado di affinità con il brand indipendentemente dalla loro età. In effetti, nonostante occupi il numero 6, insieme ad Amazon, ha il secondo sentiment social più alto con l’89%.

7.- Lego

Lego è uno dei brand europei con la migliore reputazione in diversi continenti. Per questo motivo, quest’anno è entrato tra i primi 10 brand più amati sui social network. Come ci è riuscita questa azienda produttrice di mattoni in plastica?

Dopo l’enorme crisi dell’immagine che la società ha avuto quando è stata associata a Shell e allo sfruttamento dei combustibili fossili nell’Artico, è stata in grado di capovolgere la situazione e mostrare un’immagine trasparente impegnata per l’ambiente.

Inoltre, la realizzazione di due film con Marvel Cinematic Universe e Lucas Film gli è valsa il riconoscimento dei bambini. E ha approfittato dell’attrazione per dichiarare le sue intenzioni di essere un’azienda totalmente ecologica entro il 2030. La sua scommessa è quella di progettare tutti i suoi giocattoli con plastica di canna da zucchero.

8.- Sony

Sony è uno dei brand più impegnati. Sony è anche un altro brand di tecnologia e intrattenimento con una reputazione imbattibile su Internet. È una multinazionale giapponese strettamente legata al settore dei giochi e degli eSport. A questo proposito, va notato che questo pubblico è uno dei più attivi nei social network.

Inoltre, Sony sviluppa anche prodotti tecnologici come smart TV, smartphone, apparecchiature fotografiche e audiovisive. Attualmente ha oltre 42 milioni di follower e, dopo Instagram e Apple, è il brand che genera maggiore coinvolgimento sui social network.

9.- Vodafone

Per quanto riguarda le società di telecomunicazioni, Vodafone è l’unico brand presente nella classifica. L’anno scorso, questa compagnia telefonica ha lanciato un nuovo prodotto: il cosiddetto Social Pass. Ciò che questa modalità offre sono dati illimitati per navigare gratuitamente sui principali social network senza che ciò abbia un impatto sul piano dati del contratto originale.

Secondo il rapporto Netbase, occupa la nona posizione quest’anno, con un sentimento sociale del 70%. È interessante notare che è nel Regno Unito che il pubblico presenta un maggiore sentiment verso il brand.

10.- McDonald`s

Questa multinazionale di fast food è l’unica azienda del settore alimentare che è riuscita a occupare una posizione tra i 10 brand più amati sui social network. Ha persino superato Coca Cola, un brand normalmente presente in questa classifica.

McDonald’s si è preso la briga di ripulire la sua immagine e mostrarsi come un hamburger sano dopo l’allarme mondiale contro il cibo spazzatura. Un sentiment social del 72% gli è valso il decimo posto dei brand più amati online.

Per essere uno dei brand più amati sui social network è importante tenere conto di tutti i fattori coinvolti nella costruzione di un’immagine del brand. Ma è chiaro che presentarsi come azienda vicina e sforzarsi ad interagire con il pubblico è una delle chiavi per farlo.

Se hai bisogno di ottenere una maggiore visibilità sui social network, in Coobis possiamo aiutarti con una piattaforma di content e influencer marketing che ti permetterà di generare grandi strategie di contenuto. Potrai attirare il pubblico che ti interessa e metterlo in contatto con il tuo brand.