5 modi per generare lead con il tuo blog

Content MarketingNon categorizzato

Esistono molti modi per generare lead con il tuo blog, per connetterti davvero con il tuo pubblico. Uno di questi è la creazione di una struttura in cui, attraverso strategie, è possibile offrire contenuti veramente pertinenti, preziosi e coerenti con i propri messaggi in tutti gli ambienti social.

Sicuramente avrai già sentito parlare di questo tema. Inoltre, dovresti sapere che circa il 76% degli specialisti del marketing afferma che il traffico organico è fondamentale nelle loro azioni online.

Questo fattore è ciò che determina il tono ed è la metrica che usano per misurare il successo del loro contenuto. Lavorare su strategie che ti consentano di aumentare queste cifre è ciò che ti permetterà di generare contatti con il tuo blog.

Genera lead con il tuo blog adattando il contenuto al pubblico target.

lead generation process
Qualunque sia il tuo settore di attività, sapere chi il tuo target è un passaggio essenziale. Ricorda che ottenere un nuovo contatto deriva dalle attività effettuate sul target di riferimento.

Quando pensi alla lead generation con il tuo blog, intendi la possibilità di renderti visibile al tuo cliente target. Un vantaggio generato da un indirizzo e-mail, un numero di telefono o un abbonamento al tuo servizio.

Peter Drucker sottolinea che: “il successo di una buona strategia aziendale è la generazione di un valore superiore per il cliente, che deriva da una combinazione delle aspettative e delle possibilità dell’aziendstssa”.

Cosa significa questo? Fondamentalmente, sebbene l’obiettivo delle tue azioni di marketing online sia generare lead con il tuo blog, la garanzia dei risultati di ciascuna delle tue azioni deve rispondere alla qualità dei contenuti che offri.

L’obiettivo delle tue strategie non dovrebbe essere solo quello di ottenere clienti, ma di mantenerli. Come rendere tutto ciò possibile? Devi soddisfare le aspettative dei clienti giusti.

Come generare lead con il tuo blog

Il principio di base per ottenere visibilità e contatti con i tuoi contenuti è sapere cosa dire e a chi. Bene, il modo di rispondere a uno stimolo informativo non è lo stesso per tutto il pubblico.

Pertanto, durante la preparazione del calendario editoriale per il tuo blog, è importante rispondere a queste quattro domande:

A.- Quale conversazione promuovere per attirare l’attenzione?

Social Listening
Le tue azioni per generare contatti con il tuo blog raggiungeranno i loro obiettivi se avvii una conversazione corretta con il cliente giusto, al momento giusto. Parla con i tuoi lettori di cose che li interessano davvero.

In questo caso, ottenere alcuni strumenti di ascolto social non farà male. Per questo motivo, è importante conoscere il punto in cui si trova il tuo pubblico di riferimento: ti conosce? Sa cosa stai facendo? Risolvi qualcosa nella sua vita? Sapere dove si trova il cliente è essenziale per sapere come affrontarlo.

B.- Quale trasformazione offri per suscitare interesse?

Blog Maider Tomasena
Così come cerchi immediatamente sul web qualcosa che ti preoccupa, i tuoi potenziali futuri lettori stanno cercando di rimuovere sensazioni legate a una situazione negativa (ad esempio, se non sai come generare lead con il tuo blog) e trasformarla in una positiva.

Sapere come portare il tuo potenziale cliente dal punto in cui si trova ora (confuso, frustrato, dubbioso su come fare per generare contatti) alla soluzione del suo problema è essenziale. Deve consultare il tuo prodotto o servizio o leggere il blog.

C.- Quale appiglio utilizzare per attivare la generazione di lead?

Gli hook, o trigger mentali, sono quei contenuti che catturano rapidamente l’attenzione dei tuoi consumatori. È il motivo per cui il tuo cliente acquisterebbe il tuo prodotto o servizio o perché si iscriverebbe al tuo database.

D.- Quale strumento di persuasione userai?

generare lead con il tuo blog
Ciò significa che, prima di iniziare a eseguire azioni per generare lead con il tuo blog, è necessario valutare i moduli. Come hai intenzione di raggiungere i consumatori, come hai intenzione di generare la connessione? Ad esempio, puoi usare l’urgenza per suscitare interesse e raggiungere i tuoi obiettivi. Alcuni degli strumenti di persuasione più comuni sono:

  • Scarsità (tempo).
  • Esclusività.
  • Prestigio.
  • Prove social.
  • Autorevolezza.
  • Empatia.

Una volta che sai come rispondere a queste domande, è tempo di agire e iniziare a generare contatti con il tuo blog.

Come generare contatti con il tuo blog attraverso i contenuti

Se quello che vuoi è ottenere benefici, quello che devi fare è dare qualcosa in cambio. Gli utenti di Internet premiano l’interazione e l’attenzione. Pertanto, diventano seguaci di un brand, scaricando contenuti e fornendo dati per connessioni future.

1.- Proponi eventi online per raggiungere contatti

Webinars para generar leads
Non c’è niente di più semplice che promuovere un evento per raggiungere lead o potenziali clienti. E solo perché è un vecchio trucco non significa che smetta di funzionare. Incontri d’affari, fiere, formazione e incontri di settore continuano a essere una nicchia vitale per generare clienti reali. La differenza, in questo caso, sarà che l’evento sarà online e la promozione arriverà dal tuo blog.

Può darsi che nel processo di scoperta di insigth con il tuo pubblico incontrerai persone che non sanno come sviluppare strategie di content marketing. O, al contrario, che ci siano alcune persone specifiche interessate al copywriting.

Promuovi con alcuni amici e colleghi del settore una serie di contenuti di Guest Posting in cui tutti partecipano come creators per un supporto reciproco.

Grazie a questo aspetto, puoi generare movimento sul tuo blog e, allo stesso tempo, promuovere il nome del tuo spazio nei canali di trasmissione dove si trovano i tuoi potenziali clienti.

2.- Rendi i tuoi contenuti utili

generare lead con il tuo blog
Questa potrebbe essere la fase iniziale, o addirittura, potresti non prestarci attenzione. Ma è essenziale nelle tue azioni per generare contatti con il tuo blog.

Se ciò che vuoi è distinguerti ed essere riconosciuto per offrire servizi di qualità, i tuoi contenuti non possono essere senza valore. “Content is the king”: questo è il mantra nelle menti di molti esperti di marketing da diversi anni.

Il valore di un blog non risiede nella cura della parte visiva. Si trova nel potenziale che i tuoi lettori vedono nel contenuto che offri. Solo così potrai raggiungere utenti, clienti e farti un nome nella tua zona.

È importante rimanere sempre aggiornati sulle nuove tendenze nel proprio settore. Ciò consentirà ai tuoi contenuti di essere notati dagli algoritmi dei motori di ricerca. Pertanto, sarai in grado di posizionarti nei primi risultati e rispondere alle nuove preoccupazioni dei tuoi lettori.

Certo, ricorda di non deludere i tuoi lettori. Sii coerente tra ciò che offri e ciò che dai davvero. Questo ti aiuterà a generare contatti con il tuo blog e conquistare il cuore dei tuoi lettori.

3.- Crea un libro scaricabile dal tuo blog

Leggere non è obsoleto. Chiunque te lo dica non è onesto. Soprattutto, nei giorni di confinamento e durante la fase di riavvio delle attività. Avere tempo scoprire un argomento interessante è un dono che aggiunge valore.

In questo senso, la creazione di risposte gratificanti immediate sarà sempre ben accolta dal pubblico. Pertanto, avere un piano per generare lead sul tuo blog grazie alla promozione di un ebook è un’ottima azione di marketing.

Le persone vedranno te e il tuo ebook come una fonte di informazioni e vorranno di ottenere informazioni più preziose dai tuoi contenuti in futuro. Quindi è molto probabile che ti forniranno i loro dati per continuare ad essere aggiornati.

4.- Fai una promessa specifica e mantienila

Se c’è un motivo per cui un lettore fa clicca sul titolo nei risultati di ricerca, è perché stanno cercando di approfondire un argomento. Nutri la sua curiosità facendo una promessa irresistibile con la quale otterrà i grandi segreti del tuo settore semplicemente fornendo i suoi dati e entrando a far parte del tuo database.

5.- Attira potenziali clienti con una landing page interessante

Landing pages para generar leads
Una landing page è una pagina raggiunta da un cliente per qualche motivo. Normalmente, dopo aver cliccato su un annuncio in Internet. E questa è la prima azione che giustifica l’esistenza della tua landing: convertire i visitatori in clienti.

Esistono landing del sito principale (che sono le più simili a un sito Web aziendale). Esistono anche micrositi che sono personalizzati in base all’obiettivo dell’offerta, ideali per il blog e l’acquisizione di lead molto specifici.

Ovviamente, qualunque sia la landing page che decidi di usare per promuovere il contenuto del tuo blog, non dimenticare di aggiungere un CTA per catturare i tuoi contatti con il tuo blog con un processo accurato.

Devi posizionare i tuoi contenuti nell’ambiente digitale? Prova la piattaforma di contenuti, SEO e influencer marketing Coobis e dai una spinta ai tuoi contenuti online.

I più popolari