Diversi tipi di contenuti per l’e-commerce

Content Marketing
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Vuoi creare i migliori contenuti per l’e-commerce? Se hai un negozio online, dovresti concentrare tutti i tuoi sforzi sulla presentazione corretta dei tuoi prodotti. Tuttavia, dovresti sapere che una strategia di contenuto ben pianificata può essere un trampolino di lancio per migliorare i tuoi risultati.

Una parte essenziale per attirare i clienti è sapere come attirarli naturalmente verso il tuo brand e i tuoi prodotti. Il content marketing è una delle strategie più efficaci per raggiungerlo. Il modo più intelligente per convertire i visitatori in clienti fedeli è utilizzare i contenuti per attirare la loro attenzione, generare aspettative e condurli alle vendite.

I negozi online si muovono completamente nell’ambiente digitale. E in questo senso, i contenuti e-commerce sono di grande importanza: i consumatori utilizzano sempre più le ricerche di Google per avviare un processo di acquisto. Stando così le cose, non sarebbe bello avere un posizionamento migliore?

Il ruolo del content marketing per l’e-commerce

Quando un utente intende acquistare un prodotto online, per prima cosa passa attraverso un intero processo di ricerca. Chi non ha rinunciato all’acquisto di qualcosa online non trovando abbastanza contenuti sul prodotto da generare fiducia?

Gli utenti devono disporre di informazioni sufficienti su ciò che stanno per acquistare: immagini adeguate, dimensioni, colori, funzionamento, ecc. Tieni presente che i negozi online non vendono “prodotti” ma immagini e informazioni.

Gli utenti non possono vedere o toccare gli articoli fino a quando non li ricevono dopo aver effettuato l’acquisto. Pertanto, è fondamentale offrire loro contenuti di qualità che consentano loro di ottenere un’idea molto dettagliata che cancella i loro dubbi.

Naturalmente, questa rappresentazione del prodotto deve essere il più fedele possibile alla realtà. Devi soddisfare le aspettative dei clienti. Altrimenti, le conseguenze possono essere disastrose per la tua reputazione.

Ma non è solo importante mostrare i prodotti in dettaglio. Il content marketing è utile per comprendere l’uso di Internet da parte dei consumatori e il loro comportamento, nonché le ricerche che effettuano online. In questo modo è possibile ottenere un migliore dettaglio degli interessi che muovono gli utenti.

Commenti, post di rete, video esplicativi o post di blog sono tutte risorse preziose per i brand. Non aiutano solo l’acquirente a prendere decisioni informate. Aiutano anche i brand a massimizzare il loro reddito.

I contenuti e-commerce dovrebbero andare oltre la semplice vendita di prodotti

Va tenuto presente che gli utenti devono superare una serie di fasi prima di effettuare un acquisto. Il contenuto per l’e-commerce deve accompagnarli dal momento in cui iniziano il percorso come cliente, mentre passano attraverso l’intero imbuto di conversione e dopo l’acquisto.

Ogni cliente può trovarsi in un punto diverso del ciclo di acquisto. Ad esempio, un utente potrebbe voler provare un nuovo hobby all’aperto in modo e fare una ricerca su Google per vedere le sue possibilità. Nel frattempo, un altro utente potrebbe già sapere che gli piace pescare, quindi cercherà le migliori canne e esche da acquistare. E un altro, potresti non sapere ancora di essere alla ricerca di un hobby.

I contenuti e-commerce possono fornire risposte a tutte queste fasi. Puoi attirare i consumatori verso i tuoi prodotti offrendo un valore aggiunto. Offri loro contenuti interessanti e adeguati alle loro esigenze.

Vantaggi del content marketing per i negozi online

È facile intuire i numerosi vantaggi che il content marketing ha per i negozi online. È uno strumento molto potente per creare valore differenziale utilizzando messaggi creativi e pertinenti per ciascun utente. Ma in aggiunta:

  • Attira il traffico verso il web. La maggior parte degli utenti preferisce continuare la ricerca attraverso la ricerca organica piuttosto che attraverso gli annunci a pagamento.
  • Approfondisci la conoscenza della tua buyer persona. Grazie ai commenti e alle recensioni di altri clienti puoi ottenere maggiori informazioni sui tuoi clienti e sulle loro esigenze.
  • Attira un gran numero di potenziali clienti. Il content marketing ti aiuta anche a creare un pubblico. In questo modo, attiri utenti che, in qualsiasi momento, possono diventare clienti.
  • Costruire la fedeltà dei clienti. Offrire contenuti di qualità per loro rilevanti migliora l’esperienza del cliente. Inoltre, offre un valore aggiunto continuando ad accompagnarlo dopo l’acquisto.

6 tipi di contenuti più efficaci per gli e-commerce

Esistono molti tipi di contenuti per l’e-commerce. Qui troverai i 6 più interessanti per attirare nuovi clienti e far crescere le vendite.

1.- Immagini di qualità

La qualità delle immagini è un fattore essenziale per trasmettere fiducia agli utenti. In buona misura, è ciò che determinerà la professionalità di un negozio online. La qualità delle tue foto parla della qualità dei tuoi prodotti e del tuo servizio clienti.

Inoltre, il primo impatto che i consumatori ricevono quando accedono a un sito Web è dato dal suo aspetto visivo. Compreresti in un e-commerce in cui le foto sono pixelate?

Non è solo necessario occuparsi delle fotografie dei prodotti, sebbene siano vitali per le vendite. Esistono altri tipi di immagini che compongono il design di un sito e che aiutano a trasmettere emozioni. Pertanto, anche la loro qualità deve essere curata.

2.- Schede prodotto

 

Per supportare le immagini dei prodotti è necessario creare schede dei prodotti e descrizioni chiare e semplici. Questo contenuto per l’e-commerce, insieme alle fotografie dei prodotti, è uno dei più basilari per qualsiasi negozio online. Ha principalmente due obiettivi:

  • Spiegare agli utenti le caratteristiche del prodotto che stanno per acquistare.
  • Google durante l’indicizzazione delle tue pagine deve poter posizionare i tuoi prodotti nei risultati di ricerca attraverso le parole chiave appropriate.

Ma sebbene questi due obiettivi siano molto specifici, non c’è motivo per non essere creativi. Se hai un negozio online sicuramente saprai che la concorrenza è agguerrita. La creazione di testi creativi è essenziale se vuoi distinguerti dalla concorrenza. Una buona idea potrebbe essere quella di concentrarsi sul tentativo di vendere “esperienze” associate al prodotto.

Questo è spesso molto più utile per i consumatori rispetto alle informazioni generiche. Inoltre, è un modo semplice per espandere le informazioni sull’utilità del prodotto e sui suoi vantaggi.

3.- Guide all’acquisto

Le guide all’acquisto sono particolarmente utili per aiutare gli utenti a scegliere prodotti che appartengono a categorie più complesse. Ad esempio, per acquistare punte per un trapano una guida all’acquisto sarebbe un buon contenuto per l’e-commerce che risponde alle domande più comuni degli utenti che devono acquistare questi componenti:

  • Adatto per mattoni, legno, cemento …
  • Quali sono i diametri.

Sebbene sia una risorsa preziosa, pochi negozi online al di fuori dei negozi di ferramenta o negozi di strumenti musicali le usano. Tuttavia, le guide all’acquisto hanno dimostrato di aumentare la fiducia e far crescere le vendite.

4.- Crea un blog

Nell’ambito del content marketing, un blog è una delle migliori risorse che ogni pagina web può avere. E non è diverso per un e-commerce. La generazione di contenuti su un blog ti consente di lavorare in tutte le fasi della canalizzazione di conversione per attirare più traffico organico e generare nuovi contatti.

In effetti, un buon articolo adeguatamente ottimizzato può generare un reddito molto maggiore rispetto a una strategia pubblicitaria a pagamento. Lavorare la SEO è anche essenziale per il corretto funzionamento del content marketing.

Se vuoi che il tuo blog compaia tra le prime opzioni quando gli utenti effettuano una ricerca, è fondamentale sviluppare una buona strategia per le parole chiave e lavorare con la SEO delle tue immagini e di altri elementi.

Si tratta di generare contenuti pertinenti e in linea con gli interessi dei tuoi potenziali clienti. Se riesci a generare un grande coinvolgimento con i tuoi post, è molto probabile che i tuoi lettori pensino al tuo negozio nel momento in cui ne hanno bisogno.

5.- Video interessanti

Vari studi dimostrano che gli e-commerce che includono video hanno un tasso di conversione dell’85% superiore a quelli che usano solo fotografie. Inoltre, si stima che i video rappresenteranno l’82% del traffico online entro il 2020. Come se ciò non bastasse, Google posiziona meglio le pagine che ospitano i video.

Il video è quello che presenta un maggiore potere di attrazione. Pertanto, una buona strategia è quella di creare video dimostrativi di prodotto. Molti utenti confessano che questo è ciò che li ha convinti ad acquistare. È un ottimo modo per migliorare la conoscenza del tuo pubblico e aggiungere valore a ciò che offri.

6.- Valutazioni e commenti dei clienti

Recensioni, recensioni e commenti sui prodotti Il 90% degli utenti afferma di fidarsi più delle opinioni di terzi che delle informazioni che provengono direttamente da un brand. Pertanto, una delle migliori strategie è quella di includere valutazioni dei prodotti e commenti di altri clienti sulle pagine dei prodotti.

Un negozio che riceve buone recensioni avrà più possibilità di vendita. Si tratta di uno dei contenuti più richiesti dai consumatori quando intendono effettuare un acquisto.

Coobis è una piattaforma di content e influencer marketing che può aiutarti ad aumentare le tue entrate pubblicando contenuti di qualità sul tuo sito Web e sui social media. Otterrai una maggiore visibilità e attirerai traffico e lead qualificati.

I più popolari