Come generare contenuto interattivo per i social

Uno studio del Content Marketing Institute (CMI) e Ion Interactive ha analizzato che generare contenuto interattivo ha un effetto diretto sul successo del brand:

  • Due su tre (66%) pensano che il legame dell’audience sia cresciuto da quando hanno cominciato a utilizzare tecniche di contenuto interattivo.
  • Quattro specialisti di marketing su cinque (79%) concordano sul fatto che la combinazione di tattiche tradizionali di content marketing mescolate a contenuto interattivo migliorino la retention del messaggio.
  • Due su tre (67%) concordato sul fatto che il contenuto interattivo offre metodi validi per riutilizzare contenuto passivo.

Studi come questo mostrano che il contenuto interattivo può essere essenziale in qualsiasi strategia di social media. È ora di cominciare a scoprire come generare contenuto interattivo per non essere ignorato dalla tua audience.

Cos’è esattamente il contenuto interattivo?

Il contenuto interattivo è contenuto che richiede la partecipazione dell’utente. Una partecipazione che va oltre la lettura o l’osservazione. Alcuni degli esempi più popolari includono valutazioni, concorsi, questionari e infografiche. Ma possono anche essere considerati contenuti interattivi alcuni ebooks o giochi.

I browser ora sono in grado di fornire esperienze personalizzate agli utenti. Man mano che il marketing si evolve, queste nuove tecniche hanno migliorato l’engagement e il valore dell’azienda.

Motivi per generare contenuto interattivo

Osserva per un attimo il feed di alcuni dei tuoi social. Che tipo di contenuto trovi? Sicuramente in questa rapida analisi avrai osservato che la maggior parte del contenuto non è troppo creativo o non attira l’attenzione.

La maggior parte del contenuto dei brand si basa su pubblicazioni tradizionali. Il tuo contenuto sui social è molto importante quando vuoi creare un’immagine positiva e migliorare la relazione con gli utenti.

Il contenuto determina la forma in cui i clienti potenziali percepiscono il brand. Questo contenuto sviluppa la lealtà verso il brand molto prima che gli utenti decidano di acquistare prodotti o servizi.

Ma se il tuo contenuto non viene notato come gli altri, non stai agendo bene. Creare contenuto interattivo è essenziale per il tuo brand se ciò che vuoi è emergere.

Se ciò che vuoi è sapere come generare contenuto interattivo e coltivare relazioni significative con i tuoi clienti, sei nel posto giusto. Ci sono alcuni vantaggi importanti da considerare.

1.- Rendono attivo il pubblico

In questo tipo di marketing l’audience è parte della storia e l’esperienza di ogni persona sarà completamente unica. Ciò ti permette di limitare realmente il contenuto ai tuoi utenti target e personalizzare ogni interazione.

In questo tipo di marketing si promuove il legame. Inoltre si fomenta il dialogo tra brand e utente. Questo scambio di messaggi è essenziale per le strategie di marketing attuali. Agli utenti piace essere partecipi ed essere ascoltati.

2.- Il tuo brand verrà considerato utile e rilevante

Questo è l’obiettivo centrale del content marketing, ma non sempre è facile trovarlo nei diversi contenuti passivi tradizionali che i brand hanno usato.

Se stai cercando di trovare qualcosa che ti differenzi dalla concorrenza il contenuto interattivo è la soluzione. Il tuo brand sarà considerato come utile e rilevante nel mercato. Inoltre con il valore aggiunto della creatività.

3.- Si tratta di un modo per riutilizzare contenuto esistente

Ci sono articoli che possono aver presentato concetti astratti come per esempio misurare il ROI di una campagna di content marketing in maniera creativa e facile da capire.

Ma esiste anche un altro tipo di contenuto che puoi riutilizzare. Verifica quanto segue: c’è la possibilità di creare contenuto interattivo basandoti su articoli scritti tempo fa?

Come generare contenuto interattivo sui social

Sicuramente pensi che il tuo contenuto sia interattivo perché include immagini. Al giorno d’oggi non basta utilizzare immagini. Per anni gli esperti dei social hanno citato l’inserimento di immagini interessanti come elemento essenziale per spingere il contenuto.

Non si può negare che inserire immagini alle pubblicazioni social può essere efficace. Supportano il testo, aiutano e facilitano la lettura ma, a volte, non creano l’impatto desiderato.

Se includi foto e video nel tuo contenuto social è ora di andare oltre. Porta il tuo contenuto al livello successivo rendendolo davvero interessante. Inserire contenuto interattivo è essenziale per spingere la partecipazione di un brand. Crea contenuto che si faccia notare. Queste idee ti aiuteranno a imparare come generare contenuto interattivo:

1.- Contenuto Reveal

Il contenuto Reveal segue un principio del marketing semplice e antico: i consumatori vogliono ciò che non possono toccare, vedere o ascoltare. Tra gli esempi di questo tipo di contenuto interattivo ci sono le promozioni o gli sconti che richiedono che gli utenti interagiscano con l’annuncio prima di ricevere lo sconto.

Questo tipo di contenuto interattivo si adatta perfettamente al consumo di contenuto attraverso il mobile. In questo senso gli utenti possono usare le caratteristiche che ha lo schermo tattile per girare una ruota sullo schermo al fine di svelare il gioco o cancellare parte dello schermo per rivelare un messaggio.

Non sempre deve essere un codice per un coupon o una promo. Questo focus interattivo funziona bene anche per il racconto di una storia in più parti combinato insieme a altre strategie.

2.- Crea un quiz

Nonostante la saturazione, i quiz possono essere ancora utili per il contenuto interattivo. Devono però essere creati e pubblicati in modo che si notino.

Per imparare come generare contenuto interattivo attraverso i quiz, comincia dal titolo. I tre principali giochi di domande e risposte, secondo Social Media Explorer sono:

  • Quelli che fanno un confronto dell’utente con un personaggio famoso
  • Confronti dell’utente con qualcosa
  • Quelli che cercano di sviluppare un’abilità che si trasforma in sfida

Puoi utilizzare strumenti che ti aiutino a creare i migliori quiz. Uno di essi può essere Ozzr. Al posto di creare un quiz puoi anche fare un sondaggio

Conosci bene il mondo” è il nome del gioco interattivo creato da The New York Times. Questo questionario interattivo fa un buon uso del contenuto esistente trasformando un articolo in un’esperienza interattiva. Una volta che l’utente clicca su “cominciare” riceve domande relative alle immagini, luoghi e temi presentati nell’articolo originale.

I sondaggi sono uno dei modi più efficaci e semplici per generare engagement in maniera immediata. Quando utilizzi sondaggi puoi chiedere alla tua audience cosa pensa in maniera facile, rapida e divertente. Agli utenti piace vedere cosa pensano gli altri. Avrai un successo assicurato.

3.- Video interattivo

Un altro modo per imparare a generare contenuto interattivo è il video. Il video interattivo è molto diverso dagli annunci video statici normali fornendo allo spettatore l’opzione di interagire con il video al posto di guardarlo solamente. Gli utenti possono interagire attraverso azioni diverse come toccare o cliccare.

Invitando lo spettatore ad agire aumenterai la partecipazione e le visualizzazioni dei tuoi video. I video interattivi possono trasformare facilmente clienti potenziali in clienti leali attraverso le call to action più concrete. Alcune idee:

  • Inserisci zone interattive: le zone interattive sono tag di tracciamento del movimento che puoi usare per aggregare oggetti e persone in un video. Questi punti di accesso offrono all’audience l’opportunità di cliccare sui link e ottenere più informazioni sul tuo prodotto. Il tutto senza uscire dal video.
  • Scegli un percorso: un altro modo efficace di usare il video interattivo è attraverso un focus di narrazione di storie. Philips ha utilizzato tempo fa un video interattivo per creare una storia con diversi scenari. Nell’annuncio Philips offre agli spettatori l’opzione di “cliccare su una barba” e continuare a seguire la storia. Questa scelta trasforma l’annuncio in un intrattenimento multimediale. Permettere allo spettatore di interagire aiuta a prestare più attenzione al contenuto. Ed è un esempio perfetto di come generare contenuto interattivo.

4.- Serie web del tuo brand

Porta i tuoi video al livello successivo con una serie web che includa diversi episodi al posto di un solo video. Le principali aziende stanno già sfruttando le serie. L’agenzia The Kuombers ha già cominciato la sua ed è già alla seconda stagione.

Chipotle ha sponsorizzato la serie web satirica Farmed and Dangerous che parla del mondo dell’agricoltura industriale. Chipotle ha speso molto per sponsorizzare la serie ma non è necessario spendere grandi quantità di denaro per realizzare questo tipo di contenuto interattivo.

L’esempio perfetto di come generare contenuto interattivo può essere quello di Literally Can’t Even realizzato su Snapchat. Si tratta di una serie web a basso costo dove gli episodi di 5 minuti scompaiono dopo 24 ore.

Una volta che hai chiaro come generare contenuto interattivo sei pronto per applicare queste tecniche al tuo brand. Puoi utilizzare la nostra piattaforma di content marketing di Coobis se ciò che vuoi è migliorare la tua visibilità.