8 chiavi per i contenuti brandizzati nel 2021 con cui farai la differenza

Branded Content

Sempre più i brand hanno chiara l’importanza dei contenuti, quindi è necessario lavorare sulla tua strategia di branded content nel 2021. In questo modo, puoi raggiungere i tuoi obiettivi in ​​modo organizzato ed efficace attraverso contenuti sponsorizzati che parlano bene del tuo brand.

Tieni presente che dovrai affrontare una realtà diversa a causa della pandemia di Covid-19. Il consumatore ha cambiato le proprie abitudini non solo in termini di prodotti e servizi, ma anche di contenuto che lo attrae. Per questo motivo, devi essere preparato a soddisfare le esigenze che avranno nel nuovo anno.

Quindi, se non vuoi essere colto di sorpresa, è importante che inizi a studiare le chiavi per il branded content nel 2021. Fai un passo avanti per avere successo nella tua strategia, hai ancora due mesi per pianificarla.

Ricorda che al momento i contenuti hanno molta rilevanza nella decisione del consumatore, perché è ciò che spinge il pubblico ad avvicinarsi in modo naturale.

Vantaggi del branded content

branded content
È estremamente importante che tu conosca tutti i vantaggi che questa tecnica di marketing ti offre. Conoscendo tutti gli aspetti positivi, sarai in grado di creare una buona struttura di branded content nel 2021. Alcuni dei suoi principali vantaggi sono:

  • Non è invasivo come la pubblicità digitale convenzionale che ostacola l’esperienza dell’utente. Piuttosto, cattura la sua attenzione in modo naturale in modo che si avvicini al brand.
  • Un contenuto ben realizzato produce emozioni nel pubblico, ad esempio, quando racconti la storia dell’azienda. Gli utenti assoceranno ciò che hanno provato ogni volta che pensano al tuo brand.
  • Questa tecnica ha un grande potenziale virale, poiché i contenuti sono in formati condivisibili, soprattutto sui social network. Se riesci a convincere una persona a condividerlo, genererai una catena.
  • È in grado di migliorare il posizionamento del tuo brand, poiché va oltre una semplice pubblicità o slogan. Ti dà l’opportunità di mostrare i valori e le caratteristiche della tua azienda che vuoi che le persone ricordino.
  • I contenuti brandizzati sono ideali per generare coinvolgimento, poiché il contenuto è in grado di connettersi con il pubblico. E questo, a sua volta, è uno dei fattori che rende possibile la fedeltà dei clienti perché sono impegnati nel brand.
  • Aiuta ad attirare nuovi contatti tramite campagne di contenuto. Inoltre, ciò influenza anche l’aumento del traffico web, che consente di introdurre gradualmente gli utenti nel funnel di conversione.

Scopri le chiavi per i contenuti brandizzati nel 2021

Conosci già tutti i vantaggi che puoi ottenere da questa tecnica di marketing. Quindi ora scopri le chiavi per gestire il branded content nel 2021 in modo da poter lavorare sulla tua strategia. Queste informazioni ti guideranno in quel processo.

1.- Sii pertinente per l’utente

Brand Content nel 2021
Come già sai, il consumatore si evolve anno dopo anno, quindi le sue esigenze cambiano. Ma le loro abitudini di consumo si sono modificate a causa della pandemia. Ad esempio, i prodotti per la cura della salute sono diventati una priorità. Ed è molto probabile che nel 2021 questa tendenza continui.

Per questo bisogna pensare a contenuti adeguati a questa realtà, a quella che chiamano la nuova normalità. Se l’utente ritiene che ciò che offri non è rilevante, semplicemente non sprecherà il suo tempo e cercherà un’altra opzione.

Studia le caratteristiche del tuo pubblico, conosci le sue preferenze in modo da poterlo soddisfare. Si tratta di andare oltre la pubblicità commerciale.

L’idea è che puoi attirarli con i tuoi contenuti. Inoltre, convincili ad acquistare i tuoi prodotti o servizi.

2.- Offri più esperienza riguardo ai prodotti

Ha senso che il tuo obiettivo come brand sia vendere, poiché è questo che ti fa guadagnare. Tuttavia, devi metterti nei panni del cliente e pensare a cosa lo attira di più.

Non è meglio offrire l’esperienza del prodotto piuttosto che il semplice articolo? Se lo analizzi, sicuramente la risposta sarà sì. Puoi promuovere un prodotto con un’immagine in primo piano e posizionare le caratteristiche che ha.

Ma se crei contenuti, scritti o video, in cui mostri testimonianze, probabilmente otterrai risultati migliori. Le persone oggi acquistano esperienze, più del materiale.

3.- Appoggiati a specialisti

Appoggiati a specialisti
Non c’è niente che vende più di quanto viene raccomandato o pubblicizzato da uno specialista. E ha perfettamente senso, perché quando cerchi un medicinale non consulti un architetto, ma un farmacista o un medico. Lo stesso accade con gli utenti interessati a un prodotto o servizio.

Cosa puoi fare? Approfitta degli influencer che sono specialisti in ciò che offri, crea una strategia di contenuto per i social network e loro diventeranno i tuoi ambasciatori. Se vendi prodotti di bellezza, cerca influencer di quel settore.

Le persone cercano proprio questo, l’opinione di un esperto per assicurarli che stanno prendendo la decisione giusta. Cercheranno sempre il suggerimento di qualcuno che conosce il prodotto. Quindi semplifica il loro lavoro e metti queste informazioni a disposizione.

4.- Applica il concetto «meno è meglio»

Less is more … non si tratta di prendere la frase alla lettera e inserirla in tutti i tuoi contenuti. Significa che i prodotti o servizi che offri devono avere una maggiore durata.

Questo modello di business avrà più successo. Ricorda che il consumatore ha modificato il suo modo di vedere le cose, non vuole perdere tempo perché è interessato a ciò che conta davvero.

Questo dovrebbe riflettersi non solo nell’identità del tuo brand, ma anche in ciò che offri, dal prodotto alla confezione.

5.- Riprenditi la ‘vicinanza’

Riprenditi la ‘vicinanza’
Se la pandemia ha ottenuto qualcosa, è stata la distanza fisica, un accorgimento ancora necessario e incerto per il 2021. È vero che non puoi prevedere come sarà il prossimo anno, ma mettiti in contatto con i tuoi clienti per non perderli.

Dopo mesi di stretta reclusione e tentativi di gestire la “nuova normalità”, mantenendo le stesse misure preventive le persone hanno bisogno di una vicinanza più umana e meno virtuale. Quindi tienilo a mente nella tua strategia, gestisci i tuoi contenuti in un modo più personale.

Forse puoi fare conferenze, presentazioni, lanci in cui avrai il supporto digitale ma il protagonista sarà il contatto umano.

I consumatori daranno un volto al tuo brand ma non attraverso uno schermo ma di persona. Se le circostanze lo consentono, torna all’interazione ma di persona.

6.- Lavora sulla resilienza

Questa è la parola chiave per la tua strategia di branded content nel 2021. Implica l’adattamento ai cambiamenti in modo positivo. E se qualcosa ha fatto il virus (Covid-19), è generare cambiamenti inaspettati. Sicuramente come brand hai dovuto modificare tutti i tuoi piani.

Innova e trasforma la tua azienda in modo che sia preparata per i nuovi 12 mesi che stanno arrivando. Non si tratta di perdere la propria essenza, ma di rinfrescarla e adattarla alle nuove esigenze di consumo.

Devi mostrare al pubblico che sei pronto per affrontare le nuove sfide che stanno arrivando. Tieni presente che percorrerai un percorso incerto ma se il tuo brand è sopravvissuto al 2020, sarà sicuramente in grado di farlo nel 2021.

Non lasciare che nulla ti sorprenda, prevedi diversi piani d’azione che puoi utilizzare nei tuoi contenuti e ottieni sponsor adatti.

7.- Aumenta il tuo impegno sociale

responsabilità sociale d'impresa
Questo va oltre un impegno per un pubblico specifico, si tratta di impegnarsi su una scala più ampia. Ad esempio, con l’ambiente, la salute, l’economia o qualsiasi questione sociale rilevante.

Ma fallo onestamente, non farlo per ottenere riconoscimenti. I consumatori cercheranno brand più ecologici e impegnati in cause sociali.

Gli utenti vogliono essere parte di qualcosa che genera un cambiamento positivo nel mondo. E se possono aiutare con un solo acquisto, si sentiranno parte del tuo brand.

8.- Valorizza il tuo brand

I clienti probabilmente non ti ricordano come l’ufficio o l’attività commerciale, ma come il brand. Vale a dire, nella sua mente non c’è qualcosa di fisico ma piuttosto intangibile. Non possono toccarlo ma lo ricordano per il suo logo, slogan, prodotti o servizi, ecc.

Questo è esattamente ciò che rende i tuoi contenuti così importanti più della tua pubblicità. Perché è attraverso di essi che i consumatori scoprono il brand. Non in modo puramente commerciale, ma più orientato ai suoi valori e caratteristiche intrinseche.

Per questo devi valorizzarlo, perché sarà il centro di tutta la tua attività. Tutto questo fa parte delle chiavi per avere successo con il branded content nel 2021.

Rendi il tuo brand più vicino, umano, impegnato, resiliente e molto altro ancora. Fai innamorare i consumatori dei tuoi contenuti e le vendite arriveranno senza troppi sforzi.

E come ulteriore aiuto, in Coobis vogliamo offrirti la nostra piattaforma di Content Marketing in modo che il tuo brand abbia una maggiore visibilità sul web e sui social network. Provala ora!

I più popolari