10 aziende che si sono posizionate bene durante la crisi: cosa hanno fatto

Marketing digital

Il coronavirus non ha avuto lo stesso impatto per tutti i brand. Alcuni ne hanno persino beneficiato e hanno aumentato i profitti e i follower. Le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi si sono distinte per aver offerto prodotti essenziali e un servizio clienti personalizzato e umano.

Ma potrebbero migliorare ulteriormente le loro vendite e la loro posizioni. Le decisioni politiche e sanitarie segneranno il futuro della salute commerciale globale.

Aziende che si sono posizionate bene durante la crisi di Covid-19

Il nuovo paradigma mondiale ha favorito le aziende di diversi settori. I più avvantaggiati sono stati quelli che forniscono servizi di teleconferenza, salute e formazione online:

1.- TopGlove

Il più grande produttore al mondo di guanti medicali è uno dei più richiesti a livello globale. La necessità di essere protetti durante la quarantena ha aumentato la vendita di questo prodotto. Anche la produzione destinata al settore sanitario è notevolmente aumentata.

2.- Zoom video

Il confinamento della popolazione ha significato una corsa ai servizi di teleconferenza. Chi non ha avuto un incontro virtuale in questi giorni?

3.- K12

Questo sito web specializzato in servizi di istruzione online per bambini è il grande vincitore delle piattaforme di formazione. Ha sostituito Skype come prima opzione per connettere gli insegnanti con i loro studenti.

4.- Netflix

Senza la possibilità di uscire, i cittadini si divertono con film e serie. Gli abbonamenti a questa piattaforma sono saliti alle stelle, così come il loro uso. Venerdì scorso, 13 marzo, la piattaforma è stata sospesa a causa di un eccesso di utenti connessi.

5.- Amazon

Il coronavirus ha aumentato il dominio di questo mercato. Le vendite, in particolare di prodotti per la pulizia e l’igiene, sono aumentate. Le persone cercano modi per ravvivare la giornata e acquistare oggetti per scopi diversi.

6.- Teladoc

Fino a poco tempo fa un’app non ampiamente utilizzata che collega il personale sanitario con persone con problemi di salute. Dall’inizio del problema, il suo utilizzo ha continuato ad aumentare in tutto il pianeta. Alla fine di marzo, le sue azioni sono cresciute di valore del 50%.

7.- Activision Blizzard

L’uso dei videogiochi è aumentato da quando è stato decretato lo stato di allarme. I giocatori che si fidano delle loro case hanno prolungato la durata dei loro giochi online. Il brand che sta dando i migliori risultati in questa nuova tendenza è Activision Blizzard. È noto nel settore per i giochi Call Of Duty e Overwatch.

8.- Youtube

La piattaforma di video online più conosciuta è al massimo delle prestazioni in questi giorni. Come con Netflix, gli utenti scelgono Internet per consumare la televisione.

9.- Peloton

Senza poter uscire per fare esercizio, le persone hanno dovuto trovare alternative per mantenersi in forma. Questa azienda dedicata alla produzione di attrezzi ginnici ha fornito milioni di atleti dall’inizio della crisi.

10.- Grubhub

Tra le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi ci sono le aziende di consegna di cibo. Glovo, Deliveroo e Uber Eats stanno raggiungendo cifre lodevoli, ma la società nordamericana è leader nel settore.

Perché questi brand si posizionano meglio?

Per far parte di questo importante elenco, le aziende hanno seguito diverse strategie. Le seguenti sono le azioni più importanti da quando è arrivato Covid-19:

A.- Cambia la strategia: meno vendite, più supporto

Il coronavirus ha cambiato la mentalità di molte aziende. La domanda principale è passata da “Come posso vendere di più?” a “Come posso aiutare i miei clienti?”. I brand che mostrano il loro lato più umano sono quelli che si posizionano meglio.

Il grande e-commerce asiatico, europeo e nordamericano ha mostrato grande solidarietà nelle ultime settimane. LVMH ha donato 2,3 milioni alla Croce Rossa cinese e L’Oreal ha promesso 720.000 per aiutare a combattere il virus. Anche Alibaba si è impegnata ad aiutare, ma nessuna cifra è emersa dai suoi contributi di solidarietà.

Non tutti i contributi dei grandi brand sono basati su denaro. Molti hanno anche scelto di offrire i loro servizi o prodotti a persone che hanno bisogno di aiuto in questi tempi difficili. Inoltre, queste azioni sono positive per le pubbliche relazioni.

Anche il servizio clienti sui social media è cambiato e i brand hanno deciso di aiutare la propria comunità. Non solo occuparsi personalmente dei tuoi dubbi, ma anche offrire informazioni utili sul virus.

B.- Campagne di parole chiave efficaci

Coronavirus è senza dubbio il termine dell’anno. Stella in migliaia di ricerche quotidiane, sia per ottenere informazioni sia prodotti correlati. Molti brand hanno avuto successo con le loro strategie SEO.

Le aziende del settore sanitario hanno beneficiato maggiormente di questa crisi. Molti, inoltre, hanno rafforzato il rapporto con i propri utenti. La loro presenza è aumentata in modo significativo grazie alla presenza di prodotti richiesti e, inoltre, alla capacità di posizionarli bene nelle SERP.

Anche strumenti basati sull’intelligenza artificiale hanno aiutato. Analizzano i dati online per identificare chi sta imparando a conoscere il covid-19 e quale tipo di contenuto stanno leggendo. Segmentano il pubblico target in base a ciò che li interessa per offrire contenuti pertinenti per un orientamento più specifico.

C.- Contenuti adattati alla crisi

Le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi hanno saputo adattarsi a ciò che sta accadendo. In tempi di quarantena le esigenze sono diverse e il contenuto è stato aggiornato. Le grandi piattaforme video asiatiche ospitate a Douyin e Kuaishou hanno cambiato la loro strategia di contenuti nei primi giorni della crisi e hanno rapidamente guadagnato oltre 500k nuovi follower.

In quarantena l’utilizzo dei dispositivi mobile è aumentato, il che ha portato molti brand a riprogettare le loro app. Ora molti di loro offrono giochi, video e molte informazioni relative al covid-19. Le persone devono essere distratte da ciò che sta accadendo e molte aziende cercano di rendere la quarantena più sopportabile.

Le aziende del settore alimentare e della salute hanno fatto un salto di qualità in queste settimane. Le lezioni di ginnastica in casa e i video di ricette facili si sono moltiplicati, per esempio. Questo aiuta i loro clienti e, naturalmente, rafforza la loro immagine di brand.

D.- Campagne pubblicitarie al momento giusto

In questa complicata situazione, il targeting contestuale, guidato dal cambiamento delle regole sulla privacy, sta vivendo un rilancio. Si tratta di inserire i tuoi annunci nel giusto contesto, in modo da ottenere il massimo impatto possibile.

Queste grandi aziende che si sono posizionate bene durante la crisi hanno capito di cosa hanno bisogno ora i clienti. Anche quello che vuoi vedere in questi giorni. Tutti hanno lanciato campagne nel momento ideale e con un servizio utile al destinatario. Per fare ciò, usano tecniche di intelligenza artificiale come l’elaborazione del linguaggio naturale e l’apprendimento profondo per analizzare i dati.

Con una migliore comprensione della situazione, del prodotto e del pubblico, è più facile progettare una campagna efficace.

E.- Comunicazione multicanale

Le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi sono riuscite a gestire grandi richieste di informazioni e articoli. Le vendite online sono cresciute notevolmente e molti hanno dovuto far fronte a grandi volumi di richieste con ritardi e reclami.

Al giorno d’oggi le strategie di comunicazione multicanale stanno diventando più necessarie che mai. Il cliente deve essere debitamente informato in ogni momento. Le società sono state trasparenti con i tempi di consegna e le condizioni di consegna dei prodotti. Di conseguenza, la frustrazione dei clienti non ha influito sulle vendite e i clienti hanno mantenuto la loro “lealtà” nei confronti dei loro brand preferiti.

Le modalità utilizzate per raggiungere la community sono state varie: sito Web principale, email marketing, social network, messaggi automatici nell’app, ecc. Le aziende sono state a disposizione dei clienti e hanno visto un coinvolgimento maggiore.

F.- Prendersi cura del cliente abituale

Nessuna grande associazione è stata risparmiata dal problema dell’offerta. Né dall’enorme richiesta di informazioni da parte degli utenti. Per questo motivo, molti hanno scelto di ridurre al minimo l’acquisizione di nuovi clienti e rafforzare il rapporto con il “solito” consumatore.

Per fare ciò, hanno scelto di intrattenerlo con servizi a valore aggiunto, come sconti, articoli esclusivi o vantaggi da godere durante la crisi. In questo modo a mantenerlo e ad assicurare le vendite al termine della pandemia.

G.- Creatività al potere

Da quando il Covid-19 ha fatto irruzione nel mondo, sono state create innumerevoli campagne e messaggi. Le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi hanno avuto successo con la loro comunicazione sin dall’inizio. La loro presenza è stata rilevante grazie all’integrazione di parole chiave e importanti elementi visivi nei loro annunci.

Il prodotto utile è stato il motore di molte strategie di successo. Il settore sanitario ha optato per i disinfettanti per le mani, ad esempio. Inoltre i prodotti sono stati accompagnati da messaggi positivi. Perfect Diary ha fornito raccomandazioni sulla sicurezza e Neiwai ha pubblicato un messaggio per ricordare alle persone di mantenersi in salute.

D’altra parte, i brand hanno trasmesso i loro messaggi e pubblicazioni in vari modi. Immagini con design speciali, infografiche, video, mailing personalizzato … la comunicazione con la community è stata intensa e molto stretta.

Ti piacerebbe essere come le aziende che si sono posizionate bene durante la crisi? La piattaforma Coobis, basata su Branded Contented, SEO & Influencer marketing, ti aiuta ad aumentare la visibilità del tuo sito Web e dei social network. Mettiamo a tua disposizione il mezzo migliore per la tua campagna ad un prezzo imbattibile. Più di 11.000 clienti si fidano di noi! Registrati gratuitamente e inizia subito a lavorare per un futuro migliore della tua azienda.

I più popolari