20 trucchi per fare ricerche su Google

Google processa oltre 40.000 ricerche al secondo in media, cosa che si traduce in oltre 3500 milioni di ricerche al giorno e 1,2 bilioni di ricerche all’anno in tutto il mondo.

Magari non stai usando questo motore al massimo. È un grave errore se vuoi sfruttarlo al meglio per ottenere informazioni.

Se hai ancora dubbi, ecco alcuni consigli e trucchi per fare ricerche su Google e massimizzare l’efficienza delle tue ricerche.

I migliori trucchi per cercare su Google

1 – Usa i pulsanti

È basilare ma c’è gente che non lo fa. Il primo dei trucchi per cercare su Google è usare i suoi pulsanti. Nella parte superiore di ogni ricerca ci sono diversi pulsanti. In generale vedrai web, immagini, notizie e tanti altri. Usando i pulsanti puoi aiutare a definire che tipo di ricerca vuoi fare. Questo ti permetterà di ridurre i tempi di ricerca se li usi correttamente.

2.- Utilizza le virgolette

Quando cerchi qualcosa di specifico usa le virgolette per fare una ricerca corretta. Quando inserisci i parametri di ricerca tra le virgolette, ciò che stai facendo è dire a Google che vuoi cercare una frase specifica.

Se scrivi senza virgolette cercherai contenuto che contiene le parole in qualsiasi ordine. Ovviamente se cerchi con le virgolette cercherai la frase esattamente come l’hai scritta. Ciò può aiutare a trovare informazioni specifiche che a volte si perdono.

3.- Usa un meno per escludere parole

Questo è uno dei trucchi per cercare su Google che non è molto utilizzato. Ci sono parole che hanno un doppio significato come ad esempio ‘arco’. Se vuoi eliminare la ricerca di uno dei due significati, usa l’elemento “-“ per dire a Google che ignori questo contenuto. Per esempio se cerchi arco-elemento architettonico, i risultati saranno legati allo strumento di caccia. Questa forma dice a Google che cerchi arco ma elimini le parole che hanno a che fare con elemento architettonico.

4 – Usa due punti per cercare siti specifici

Se ciò che vuoi è cercare contenuto specifico pubblicato su un sito in particolare devi usare i due punti. Se per esempio vuoi cercare informazioni su Penelope Cruz ma solo se pubblicate su Vogue devi usare:

Penelope Cruz:vogue.com

Tutti gli altri risultati di ricerca saranno eliminati. Se vuoi trovare contenuto specifico in un sito in particolare, questo è l’accesso diretto che devi usare.

5.- Trova una pagina che linka a altre pagine

Se al posto di cercare una pagina specifica stai cercando una pagina linkata a una pagina specifica, questo è uno dei trucchi per cercare su Google che ti può servire. Se vuoi vedere chi ha citato un articolo del tuo blog sul suo sito, è un trucco per trovare i link. Scrivilo così: link: mysite.com

Ti verranno restituiti i risultati delle pagine che linkano il tuo blog. Ovviamente più è specifica la tua ricerca, meno risultati otterrai. Può essere utile per l’industria del marketing. Potrai arrivare alla fonte originale dei dati.

6.- Utilizza l’asterisco*

L’asterisco è uno dei trucchi per cercare su Google più utili. Quando usi l’asterisco in un termine di ricerca di Google lascerai un segno di posizione che il motore può riempire successivamente. Lo capirai meglio con questo esempio: se non conosci tutto il testo di una canzone e ti manca una parola usa questo trucco. La ricerca di Google cercherà la frase sapendo che gli asterischi possono essere qualsiasi parola.

7 – Trova siti che sono simili a altri siti

Magari stai cercando qualcosa di concreto in un ecommerce ma è terminato. Allora l’alternativa può essere cercare siti web correlati. Per esempio

related:amazon.com

Se fai questa ricerca non troverai link a Amazon ma link a negozi similari. È un trucco che ti aiuterà a scoprire nuovi siti.

8 – Utilizza la calcolatrice di Google

Google può funzionare anche come calcolatrice. Non ti risolverà tutti i problemi matematici ma puoi utilizzarla come base. Puoi fare domande semplici o difficili. È importante considerare che non ti risolverà tutti i tuoi problemi matematici. Per esempio: 8*5+5 se devi fare calcoli rapidi potrai usarlo come calcolatrice.

9.- Cerca più parole alla volta

Se ciò che vuoi è fare una ricerca specifica puoi farlo attraverso due parole o frasi. Ciò ti permetterà di ottenere risultati che contengano entrambe le parole.

“Cosa vedere a Londra” e “Gli imperdibili di Londra”

Cercando ciò, cercherai entrambe le frasi. Puoi farlo anche con le parole.

10 – Limita il periodo di tempo

Google indicizza siti da molto tempo quindi può offrire tutte le informazioni. Ovviamente a volte, a seconda di cosa vuoi cercare, è difficile per l’utente trovare il sito o la pagina esatta che cerca. In questo caso la ricerca legata a un periodo di tempo specifico può aiutare.

Clicca su Strumenti>Data e limita il periodo di tempo che ti interessa. Lo puoi personalizzare come vuoi.

11 – Cerca files concreti

I risultati di ricerca di Google si concentrano principalmente nelle pagine web. Ovviamente indicizza anche i files disponibili. Puoi cercarli usando un comado “filetype” alla fine della ricerca normale.

Allora cercare “report filetype: pdf” porterà come risultato files PDF con “report” nel titolo. Prova “report filetype: xlsx” per trovare fogli excel.

12.- Fai una ricerca semplice

Google lavora costantemente per migliorare i risultati di ricerca. Per questo considera che facendo ricerche semplici otterrai anche risultati interessanti. A volte non serve essere troppo specifici. Per esempio se ciò che vuoi è trovare un ristorante per cenare.

In questo caso puoi scrivere sul motore: ristorante italiano cerca. La ricerca di Google rileverà la tua posizione e ti offrirà una varietà di risultati legati ai ristoranti italiani in zona.

13 – Se non trovi ciò che vuoi, aggiungi termini gradualmente.

Può arrivare il momento in cui la ricerca di Google non ti offre i risultati sperati. In questo caso è importante aggiungere termini per rendere specifica la ricerca. Google suggerisce che il miglior metodo è cominciare con qualcosa di semplice da completare man mano. Sembra la strategia SEO long tail che usano i brand.

  • Prima prova: viaggio a Londra.
  • Seconda prova: cosa portare in un viaggio a Londra.
  • Terza prova: come preparare il mio viaggio a Londra.

Utilizzare questi trucchi per cercare su Google ti offre l’opportunità di non perdere informazioni generali e specifiche. Questa tecnica specificherà la ricerca man mano per darti risultati più in linea con le tue ricerche.

14.-  Cerca definizioni con Google

Rendi agile il processo di ricerca di un dizionario per trovare la definizione di qualsiasi parola. Su Google se utilizzi “definire” potrai ottenere come risultato la definizione. Prova per esempio con “definire PIL”. Potra cercare anche termini in argot. Prova con “Definire LOL”.

15 – Trova un file specifico

Google ha la capacità di cercare un file specifico. Può essere utile se hai bisogno di un file PDF o Power Point e non vuoi, per esempio, un post di un blog. Si fa come segue:

Può essere utile per cercare informazioni accademiche quando devi fare citazioni.

16 – Scrivi solo parole importanti

Bisogna imparare a trovare le informazioni in maniera che Google indicizzi le pagine. Per esempio è assurdo cercare “ho una ruota bucata” al posto di “come aggiustare una ruota bucata”. Si tratta di cambiare il concetto di ricerca e adattarlo al linguaggio di internet.

Quando si cercano troppe parole si possono limitare i risultati. Per esempio al posto di cercare “Dove posso mangiare cibo giapponese?” è più corretto scrivere “ristoranti giapponesi vicini”. I risultati che otterrai si avvicineranno di più alla realtà. Fai ricerche semplici e usa parole significative.

17 – Cerca le previsioni del tempo con Google

Google ha ricerche dirette. Come puoi consultare temi matematici puoi anche consultare il meteo di un luogo concreto. Si tratta di inserire “il tempo a X” e potrai vedere un grafico meteo di quella zona.

18.- L’ortografia non sempre importa

Un altro dei trucchi per cercare su Google è che non necessariamente devi sapere come si scrive qualcosa. La ricerca di Google è molto più intelligente e ti permette di scrivere anche termini similari. Google prevede cosa stai cercando realmente sempre che abbia un senso. Questo trucco è ottimo quando cerchi qualcosa in una lingua che non è la tua.

19 – Utilizza Google come traduttore

Oltre ai suoi traduttori, Google ha l’opzione di tradurre le parole online. Ossia, scrivi tradurre “zuppa inglese” e otterrai il risultato della traduzione senza entrare nel traduttore. È un modo per ottenere ciò che cerchi in maniera rapida.

20 – Utilizza la ricerca avanzata di Google

Se questi trucchi per cercare su Google non ti offrono i risultati desiderati puoi utilizzare la ricerca avanzata. In questa sezione ci sono diversi parametri aggiuntivi per focalizzare le tue ricerche. Tutti i parametri sono utili per una ricerca specifica.

Una volta ripassati i migliori trucchi per cercare su Google, se ciò che cerchi sono i migliori contenuti per il tuo blog, devi farlo su una directory di qualità.

Coobis è una piattaforma di content marketing dove troverai tutti i contenuti che desideri per rendere migliore il tuo brand. Cominciamo?