15 trucchi per ottenere backlinks di qualità

Sai già che uno dei modi più comuni per scalare le posizioni sui motori di ricerca consiste nell’ottenere backlinks di qualità.

Quindi, a questo punto non ci sono dubbi riguardo al fatto che la creazione di links ha un ruolo determinante per qualsiasi ranking. Di fatto, dovresti pensarci. Se il contenuto è il re, i backlinks sono le regine. Sono allo stesso livello di importanza.

Ovviamente, anche se l’ottimizzazione dei contenuti e l’ottimizzazione di un sito sono semplici, quando si tratta di ottenere backlinks di qualità in maniera naturale, il compito si complica.

La buona notizia è che nel momento in cui ottieni backlinks di qualità da siti importanti, automaticamente aumentano le possibilità di migliorare la tua posizione organica nelle SERP.

Anche se, non dimenticarlo, per scalare le posizioni nelle SERP l’ideale è avere una proporzione equa tra link dofollow e nofollow. Ossia 30/40% di dofollow e 60/70% di nofollow.

Esistono comunque molti strumenti SEO che possono aiutarti in questo compito. Ma considerando che ciò che si cerca di ottenere sono backlinks di qualità in maniera naturale, magari ti possono essere utili alcuni trucchi.

Come posso ottenere backlinks di qualità?

1.- Gestisci le relazioni online

Questa è la strategia numero 1 per ottenere backlinks di qualità. L’unico sistema per fare in modo che le persone promuovano il tuo contenuto è conoscerle. È molto importante il networking in questo tipo di strategia.

Stabilisci relazioni con le persone dato che ti restituiranno link, commenti e likes. Potrebbero anche essere i tuoi futuri guest bloggers. Per questo è importante partecipare a eventi, fiere o qualsiasi meeting legato al tuo settore.

2.- Aggiorna i links ortti

Cercare i link rotti è un metodo efficace per ottenere backlinks di qualità anche se dipende in gran parte da te.

Questa tecnica consiste nel cercare blogs o siti legati al tuo settore che siano autorevoli, con molti followers via RRSS e che non siano penalizzati da Google. Poi si tratta di cercare link rotti. I passi seguenti sono:

  1. Metterti in contatto con il proprietario per segnalare i link
  2. Proporre contenuto complementare che potrebbe dare valore alle sue pubblicazioni

3.- Linkare altri blogs

Questa è una delle tecniche per ottenere links che quasi nessuno utilizza perché si pensa che l’audience se ne vada verso la concorrenza.

Se di colpo un blogger nota che c’è un determinato referral che gli ha inviato visite è probabile che dia uno sguardo al sito.

Ed è qui dove il contenuto di buona qualità creato può aiutarti e giocare a tuo favore. Secondo Robert Cialdini questo atto è parte di uno dei sei principi della persuasione. È ciò che spinge le persone a sentirsi in debito con qualcuno che ha fatto qualcosa per loro. Quindi renderanno il favore.

4.- Costruisci relazioni con aziende locali

Magari pensi: cosa ha a che fare la mia attività online con le aziende locali?

Questo tipo di tecnica di creazione di link ti permette di raggiungere un’audience a cui non hai mai pensato. Ma che può risultare interessante per ottenere backlinks di qualità.

Di fatto puoi creare articoli affrontando problemi comuni e offrendo soluzioni. Avrai più possibilità di essere condiviso e potrai ottenere backlinks di qualità.

5.- Sfrutta le infografiche, i meme e diversi articoli visuali

Sono i contenuti che probabilmente ti permetteranno di ottenere backlinks di qualità, dato che hanno grandi possibilità di diventare virali. In questo modo puoi attirare siti che sono interessati a includere questi contenuti nelle loro pubblicazioni. E ciò ti aiuterà a guadagnare visibilità e diversi backlinks.

6.- Approfitta del potere delle email

È probabile che tu abbia già verificato come può aiutarti l’email marketing per apportare valore al tuo sito e stabilire relazioni con la tua audience potenziale. Quindi, nel caso in cui tu non ti sia ancora attivato, dovresti farlo.

In questo modo potrai linkare diversi articoli rilevanti e farli arrivare a diversi professionisti e influencers di nicchia. Se lo fai con frequenza probabilmente resteranno nel top of mind di queste persone e ti menzioneranno e linkeranno nelle loro pubblicazioni.

7.- Crea una rete attraverso forum e commenta i blog

Scrivere in un blog ti rende esposto. E costruire connessioni ti aiuterà a esporti di fronte ad un’audience più grande e rilevante.

Quindi, se vuoi emergere nella tua audience potenziale non c’è nulla come commentare nei forum e nei blogs.

Questi spazi sono luoghi di riferimento per diversi temi. Ossia, se hai un blog sportivo e stabilisci relazioni con un blogger che promuove cibo salutare, è probabile che parte della sua audience si interessi ai tuoi servizi. Ed è probabile che lo stesso blogger ti consigli e includa link verso il tuo sito.

8.- Utilizza Google Alerts

 

 

Tutti conosciamo il potere di Google ma hai mai pensato a come sfruttarlo? Serve anche per ottenere backlinks di qualità.

Tutto ciò che devi fare è configurare alerts quotidiani su Google Alerts per tutte le parole chiave con cui ti vuoi posizionare. In questo modo, nel momento in cui qualcuno ti menziona potrai rispondere all’istante.

Ossia, potrai metterti in contatto con bloggers o utenti interessati a te e chiedere, per esempio, che linkino il tuo sito al loro contenuto.

9.- Approfitta dell’audience di chi lavora con te

È molto probabile che tu lavori con creativi, fotografi e altri profili. Perché non approfittare dell’audience di ognuno di loro? Ossia, puoi condividere le tue esperienze con loro attraverso il sito. Questo metodo ovviamente è diverso ma ti aiuterà a ottenere backlinks di qualità.

10.-Utilizza marcatori sociali

I siti dei marcatori sociali sono molto utili per aiutarti nel posizionamento SEO.

Affinché gli utenti arrivino al tuo sito devi assicurarti di utilizzarli correttamente e per questo devi inviare le tue pubblicazioni a siti di marcatori sociali affidabili e autorizzati.

11.- Construisci strumenti gratuiti per il tuo sito web

Attualmente qualsiasi persona con presenza su internet è ansiosa di ottenere link verso il proprio sito. Ma c’è modo di farlo lasciando da parte i metodi convenzionali?

Puoi optare per costruire uno strumento gratuito per il tuo sito. Ossia, nel caso in cui sai gestire gli aspetti tecnici o hai conoscenze di programmazione HTML potresti approfittarne per ottenere backlinks di qualità.

Puoi creare uno strumento che non solo può servire ai webmasters ma che aiuti anche la tua audience. In questo modo gli utenti condivideranno l’informazione in rete e potrai ottenere backlinks di qualità.

12.- Intervista bloggers professionisti e crea un post su questo tema

Uno dei trucchi per ottenere connessioni con i bloggers della tua nicchia è mediante interviste. Un post nel tuo blog o un piccolo articolo che parla di una persona popolare nel settore ti aiuterà a generare molti lettori.

Esistono diversi modi per farlo. Puoi inviare loro una lista di domande o incontrarli. E come puoi immaginare questa seconda opzione è consigliata. Perché?

  • Si generano più legami. Quindi le probabilità di collaborare sono maggiori.
  • Hai la possibilità di registrare l’intervista. E ciò ti permetterà di creare diversi contenuti video e ottenere immagini rilevanti.
  • Aumenterai la credibilità e la fiducia della tua audience. E soprattutto dell’audience del blogger.

13.- Crea un programma di affiliazione focalizzato sui tuoi prodotti

Creare un programma di affiliati e offrire una commissione a bloggers e webmasters per ogni vendita procurata può aiutare a ottenere backlinks di qualità verso il tuo sito web.

Di fatto, il marketing di affiliazione è uno dei metodi più efficaci per guadagnare online. E l’ideale sarebbe sfruttare l’opportunità di offrire i tuoi contenuti a bloggers della tua nicchia.

14.- Non dimenticarti di menzionare i video di YouTube nelle tue pubblicazioni

Come sai, gli esseri umani rispondono meglio a stimoli umanizzati rispetto che a stimoli automatizzati. I video in questo caso sono un sistema fantastico per esprimersi e per ottenere backlinks di qualità.

Tutti abbiamo famigliarità con YouTube. Questa piattaforma crea communities di milioni di utenti. Perché non approfittarne per ottenere backlinks di qualità?

Se la tua audience trova che il tuo video sia utile, la probabilità che lo condivida sarà grande. In cambio otterrai backlinks per il tuo sito.

15.- Guest posting

I links che ottieni tramite i guest posts ti permetteranno di creare ottimi backlinks per il tuo sito. Inoltre ti aiuteranno a posizionarti.

È una delle tecniche più conosciute. L’obiettivo del guest blogging è ottenere un link autorevole verso il tuo sito. Se un utente crea contenuto di valore sul tuo sito, il traffico aumenterà e otterrai notorietà e valore perché altri utenti lo leggeranno.

Ti aiuterà a generare links che porteranno traffico al tuo sito. In questo post ti spieghiamo le tecniche per fare guest posting.

Con tutte queste tecniche imparerai a ottenere backlinks di qualità per il tuo sito web. Inoltre una tecnica interessante è anche quella di utilizzare Coobis per mettere in contatto editori e influencers.

Se pensi che puoi promuovere il tuo brand sui social, Coobis è la piattaforma di content marketing perfetta.

Su Coobis abbiamo oltre 10.000 editori registrati, inclusi molti influencers leaders nei principali settori di attività. Potrai stipulare accordi che generino backlinks verso il tuo sito dato che questi utenti dispongono di diversi followers. Vuoi cominciare?