10 tecniche per fare content marketing

Conoscere le differenti tecniche di content marketing basilari è vitale per qualsiasi brand. Comparire nella prima pagina dei risultati di ricerca su Google è una necessità per cui lottano tutte le aziende che vogliono essere notate dagli utenti. Ovviamente per farlo è essenziale sviluppare grandi strategie di marketing che, per essere efficaci necessitano di preparazione e sforzo.

Uno degli elementi essenziali si basa sul focalizzarsi sui contenuti. Un aspetto per cui brand di prestigio si appoggiano alle piattaforme di content marketing per impattare sul target.

Queste sono 10 delle tecniche di content marketing che devi utilizzare nella tua strategia di digital marketing.

1 – Elabora un buon piano marketing

Anche se può sembrare ovvio, ciò che è certo è che ci sono molte aziende che non dispongono di un piano marketing adeguato. È imprescindibile pensare a determinati aspetti come:

  • Cosa scriverai
  • Quando è il migliore momento per creare il contenuto e diffonderlo
  • In che modo: che strumenti userai
  • Che tipo di contenuti concreti utilizzerai: video, immagini, testo

Inoltre per ottenere buoni risultati, il tuo brand deve essere molto costante e elaborare nuovi piani quando necessario. O anche scegliere di modificare i piani generati basandoti sulle analytics che ti indicano cosa sta funzionando.

2 – Individua obiettivi chiari e raggiungibili

Una volta realizzata la pianificazione le migliori tecniche di content marketing devono considerare l’obiettivo da raggiungere. È molto importante essere chiari per poter ottenere i risultati attesi.

Per esempio può succedere che un’azienda abbia come obiettivo l’incremento delle vendite. O l’aumento del traffico o la generazione di leads. Tutti questi obiettivi sono diversi. Per questo il contenuto che si deve generare deve essere focalizzato in maniera diversa.

3 – Analizza il mercato e la concorrenza

L’analisi di ciò che si conosce come DAFO è imprescindibile. Per elaborare un buon piano dei contenuti devi fissarti su cosa fa la tua concorrenza e verificare cosa succede nel mercato.

Ci sono molte domande che richiedono molte analisi. Per esempio in cosa sei meglio della tua concorrenza? In cosa dovresti migliorare? Cos’ha la concorrenza che tu non hai? Che opportunità ti offre il mercato per crescere? Da qui l’importanza di gestire queste 4 grandi aree:

  • Difficoltà
  • Minacce
  • Punti di forza
  • Opportunità

Riguardo al mercato in cui ti muovi devi riflettere anche sulle necessità. E come vedi la tua azienda in questa nicchia concreta. Come puoi osservare c’è un grande lavoro da fare e molte analisi. Questa è una delle tecniche di content marketing più importanti se davvero si vuole raggiungere gli obiettivi fissati con una strategia di content marketing.

4 – Definisci la tu buyer persona

I contenuti che si creano devono essere totalmente legati agli obiettivi aziendali. Ma è anche necessario definire qual è il tuo ‘cliente ideale’ o ‘buyer persona’. Per realizzare una strategia più diretta a un pubblico concreto.

Ovviamente devi fare attenzione con il numero di buyer persona che definisci. Ti consigliamo di cominciare con 2 o 3. Dopo se è necessario puoi aumentare il numero, avendo risposto alle seguenti domande:

  • È un cliente potenziale o un utente in più?
  • Che età avrà?
  • È donna o uomo?
  • A che classe sociale appartiene?

Più definisci la tua buyer persona più facile sarà arrivarci. E quindi raggiungere risultati chiari.

5 – Elabora una strategia di content marketing

Hai già il tuo DAFO, il piano, alcuni obiettivi e hai definito il mercato e il pubblico. È il momento di tracciare una strategia con tutti i dati menzionati e generare i messaggi e i contenuti che lancerai al tuo target.

Per questo esistono strumenti di supporto. Piattaforme che non servono a nulla senza l’applicazione di tecniche adeguate di content marketing. Quindi è importante individuare la strada da seguire

6 – Definisci il messaggio

Questo punto è uno dei più importanti. Devi elaborare un messaggio che attiri il target che hai definito e che si pensa sia interessato ai tuoi contenuti.

Quindi è importante essere creativi e originali con l’obiettivo di attirare l’attenzione dell’utente. Per questo devi innovare e presentare contenuti differenti. Per farlo, quando possibile, è interessante adattare il messaggio ai tuoi utenti. Utilizzare il loro linguaggio, il loro gergo, avvicinarti a loro più che puoi. E soprattutto parlare loro di aspetti interessanti.

7 – Utilizza call to action efficaci

Anche se non è un punto imprescindibile nella strategia di marketing è sempre interessante invitare il tuo pubblico a realizzare un’azione concreta. Che sia un acquisto, un’iscrizione a una newsletter o l’invio a una landing page speciale che vuoi che visiti.

Non dimenticarti che prima devi informare. La proposta deve essere fatta in maniera sottile e naturale, senza che l’utente si senta sotto pressione.

8 – Rifletti sulle pubblicazioni che realizzi

Arriva il momento più atteso dopo aver gestito la strategia di marketing. Quando pubblichi i contenuti devi anche fermarti a pensare a come lo farai, su quali canali e i migliori momenti del giorno per farlo. Solo così otterrai l’impatto che cerchi. In caso contrario puoi aver fatto un lavoro eccellente ma negli spazi inadeguati o nel momento in cui i tuoi utenti non lo vedranno.

Inoltre non devi dimenticare l’importanza della SEO e il lavoro con le keywords perché ti trovino più facilmente. Ciò si effettua verificando che effettivamente gli utenti effettuano ricerche su determinate parole con cui ti vuoi posizionare. È anche interessante vedere se la concorrenza usa le stesse parole. Alla fine l’importante è che Google ti voglia sul suo motore, quindi devi convincerlo che i tuoi contenuti sono interessanti e vale la pena di mostrarli. Si ha sempre più coscienza del valore della SEO ma non abusarne.

9 – Non dimenticarti di condividerlo in rete

L’importanza di condividere è diventata imprescindibile e non serve ripeterlo. Se non condividi sui tuoi social è difficile arrivare alla community che vuoi raggiungere.

Per questo più social utilizzi più possibilità avrai di raggiungere la tua audience. Ma attenzione alle volte in cui condividi e al numero di contenuti che lanci. È importante non stufare gli utenti. Devi costruire contenuti interessanti per incuriosirli.

Una delle tecniche di content marketing più interessanti è fare in modo che il tuo contenuto si condivida. Se riesci a renderlo virale otterrai più clienti che aspetteranno con ansia le tue comunicazioni, indipendentemente dal canale.

10 – Misura ciò che succede

Una volta che hai lanciato i tuoi messaggi devi sapere se i contenuti raggiungono gli obiettivi fissati. Quindi è necessario da un lato plasmarli molto bene e dall’altro usare strumenti di misurazione adeguati.

Questa è una delle tecniche di content marketing che devi pianificare per non andare alla cieca. Se i risultati non sono quelli sperati o le cose non vanno come previsto, ciò significa che c’è un problema di strategia. L’importante quindi è conoscere perché la strategia non funziona e trovare soluzioni alternative.

Pianificazione come base delle tecniche di content marketing

Come hai potuto vedere è essenziale scommettere su una strategia di content marketing adeguata per attirare il tuo pubblico target. Non si tratta di un lavoro semplice. Richiede una pianificazione chiara con una strategia prefissata. In altro modo non otterrai i risultati che cerchi.

Da qui l’importanza di realizzare una pianificazione e seguire i passi stabiliti. Non devi mai dare nulla per scontato. E la costanza è ancora più importante. Settimana dopo settimana devi pubblicare contenuti di valore e misurare ciò che fai per apportare miglioramenti continui. Così otterrai buoni risultati.

Ma soprattutto è fondamentale disporre di contenuti adeguati. Senza contenuti idonei non ti servirà a nulla una strategia perfetta. Per questo molti brand decidono di lavorare con piattaforme di content marketing come Coobis. Spazi in cui puoi trovare i mezzi adeguati per generare i contenuti che cerchi. E dove puoi mettere in pratica alcune delle tecniche di content marketing illustrate.

In Coobis siamo specialisti in content marketing. Mettiamo a tua disposizione quasi diecimila media digitali di qualità e una lista di influencer che devi considerare nella tua strategia di content marketing.