10 strumenti gratuiti per creare GIF

L’uso delle GIF nella strategia di content marketing è di gran moda. Le gif animate sono un modo semplice per generare annunci con immagini in movimento, senza dover utilizzare così tante risorse per creare un video. E ci sono già dozzine di strumenti gratuiti per creare GIF che possano aiutarti.

Con la diffusione nei social network, le gif diventano un modo essenziale per trasmettere idee ed emozioni su larga scala. Pertanto, sempre più brand le inseriscono nelle loro strategie social, nel blog e nell’email marketing. Da qui il valore di conoscere alcuni degli strumenti gratuiti per creare GIF che puoi avere a portata di mano.

Le GIF sono una serie di immagini in movimento consecutive che vengono utilizzate come risorsa visuale e che vengono visualizzate rapidamente. Di solito, non durano più di 10 secondi. Sono caratterizzate dalla loro semplicità di editing e dal poco spazio che occupano.

Sempre più aziende scelgono di prendere in considerazione questo formato, molto noto sui social network e che può diventare virale. Infatti, nel 2017 circa 300 milioni di persone hanno condiviso più di 2.000 milioni di GIF al giorno, secondo Giphy.

Per quanto riguarda i social network, secondo i dati di Twitter e del New York Times, nel 2015 su Twitter erano già state condivise 100 milioni di gif; 23 milioni ogni giorno su Tumblr e 5 milioni su Facebook. Come puoi vedere, le GIF trasmettono brevemente e in modo dinamico un messaggio che cattura l’attenzione di molti utenti.

Vantaggi della creazione di GIF

Contenuti visuali L’utilizzo delle GIF animate nella strategia di marketing online offre notevoli vantaggi. Tra questi ci sono:

  • Attirano facilmente l’attenzione del tuo pubblico. Inoltre, aumenta il tempo trascorso sul sito.
  • Le GIF sono un elemento visuale ideale da includere in tutti i tuoi post. Questo tipo di contenuto crea ricordi migliori ed è un ottimo strumento.
  • Le gif animate sono un modo sorprendente per mostrare un prodotto in azione.
  • È un formato semplice da creare e utilizzare con un peso inferiore rispetto ai video, quindi la velocità di caricamento della pagina è più veloce. Attualmente, ci sono numerosi strumenti gratuiti per creare GIF che saranno molto utili.
  • È un contenuto che trasmette facilmente emozioni. Le GIF sono immagini in movimento che entrano in contatto con il pubblico, trasmettono empatia e sicurezza e sono virali.
  • Inoltre, le GIF hanno uno spazio importante sui social network, perché riescono a catturare più facilmente l’attenzione degli utenti. In particolare Twitter è una piattaforma ideale per condividerli.
  • Le GIF sono condivise più facilmente e la loro riproduzione è più veloce. Si tratta di un contenuto che ha grande potenziale per la sua viralità. Secondo Hubspot, il contenuto visuale ha una probabilità 40 volte maggiore di essere condiviso online rispetto ad altri tipi di contenuto.
  • Aiutano ad accompagnare un testo, inserendo un’immagine con ciò che si desidera comunicare. Esistono numerose GIF classificate per temi, quindi puoi trovare quella di cui hai bisogno per il tuo settore professionale.
  • Inoltre, puoi dare un tocco originale alla tua campagna di email marketing con le GIF.

I migliori strumenti gratuiti per creare GIF

Oggi ci sono diversi programmi per creare GIF che ti permettono di usare le tue immagini e video per creare sequenze. CI sono tre modi per creare GIF:

  1. Da un frammento di un video.
  2. Con una sequenza di immagini.
  3. ProgettaTE dall’immagine iniziale all’immagine finale.

Creare un’immagine in movimento è molto semplice ed economico, perché puoi utilizzare strumenti gratuiti per creare GIF. Una volta creata la GIF, è necessario pubblicarla e condividerla sui social network.

Di seguito troverai 10 strumenti utili che ti aiuteranno a creare GIF:

1.- Giphy

Giphy è una delle piattaforme più popolari per la ricerca e la creazione di gif. Nel 2017 con una storia di soli 4 anni, è riuscito a superare due dei più grandi social network nel numero di utenti attivi: Snapchat e Twitter.

Giphy ha raggiunto la cifra di 200 milioni di utenti attivi al giorno, in parte grazie al supporto di Facebook, Twitter e iMessage. Gli utenti di questi social network hanno integrato il servizio Giphy. Inoltre, è molto facile integrare il motore di ricerca GIFS in altre piattaforme.

Con questo strumento gratuito per creare GIF, puoi caricare direttamente la GIF creata sul tuo computer o generarla online. È molto semplice: devi inserire un pezzo del video alla base della GIF o le immagini con cui si desidera lavorare.

Cioè, puoi creare le GIF da un video che hai o da qualsiasi video di YouTube o da un’altra piattaforma, anche da una sequenza di immagini o da un’altra GIF. La durata massima di un brano è di 10 secondi e ti consente di condividerlo sui social network utilizzando un URL per incorporare il video.

2.- Make a gif

Make a Gif è un semplice strumento che ti consente di creare GIF e condividerle sui social network. Il suo utilizzo è molto pratico perché devi solo caricare le immagini o i video che vuoi usare e scegliere l’ordine in cui andranno riprodotti.

Inoltre, è possibile selezionare la velocità, le dimensioni e la categoria. I vantaggi di questo programma sono i seguenti:

  • Ti consente di creare una GIF dai video dei social media.
  • Hai la possibilità di creare GIF con video registrati da una webcam.
  • Puoi creare GIF con foto.
  • Hai diverse opzioni ed è facile da usare.

Ma se vuoi creare una GIF di più di 10 secondi dovrai registrarti sulla piattaforma.

3.- GifMaker

GifMaker è uno strumento molto utile per creare GIF animate. A differenza di altri strumenti, ti consente di modificare aspetti del tuo video come la dimensione o la velocità del file.

Inoltre, hai la possibilità di combinare più GIF in una e includere musica gratuita online. Lo svantaggio di questo strumento è che non consente di aggiungere testo e l’uso della pagina è un po’complesso.

4.- Gifs.com

Tra gli strumenti gratuiti per creare GIF, questo ti permette di creare le tue gif animate usando immagini o video da YouTube, Vimeo o Instagram. Dispone di diversi strumenti di modifica che puoi usare per modificare le tue gif e una volta finite puoi scaricarle tramite un link per condividerle sui social network.

Inoltre, la pagina è facile da usare. Troverai una libreria multimediale per aggiungere effetti alle tue GIF. Puoi anche tagliare e cambiare i colori della gif, sebbene gli effetti e altri strumenti di modifica siano limitati per la versione gratuita.

5.- Imgflip

Imgflip è uno degli strumenti gratuiti per rendere GIF più efficienti. Imgflip ti consente di creare una GIF, un meme e persino una grafica.

Come altri strumenti gratuiti per creare GIF, puoi caricare le tue immagini o farlo da un video e apportare alcune modifiche in termini di dimensioni e velocità. Al termine puoi scaricare la GIF o condividerl sui social network. In Imgflip le GIF sono di alta qualità, quindi i file sono generalmente pesanti.

6.- Gickr

Gickr è un programma gratuito in cui è possibile creare GIF in modo molto intuitivo. Hai la possibilità di caricare 10 immagini contemporaneamente e selezionare le dimensioni, l’ordine e la velocità. E hai una URL da condividere la gif sui social network o sul tuo blog.

7.- Giffing Tool

Tra gli strumenti gratuiti per creare GIF, Giffing Tool è uno dei più completi. Non solo ha le funzionalità di base offerte dagli altri strumenti, ma ha anche altre possibilità.

Ad esempio, ti consente di personalizzare le dimensioni delle gif, ritoccare i colori e i filtri video o posizionare i sottotitoli.

8.- Imgur

Imgur è uno strumento potente e semplice per creare GIF. Ha l’opzione “Video in una GIF” in cui devi solo includere l’URL del video di base per creare la tua GIF.

Il tempo massimo di durata è di 15 secondi e hai la possibilità di realizzare un editing semplice, ad esempio includere un testo. Quando hai finito di creare la GIF, ti viene proposto il link in modo da poterlo condividere sui tuoi social network o blog.

9.- Shout

Con Shout puoi creare gif animate da immagini e video. Shout ti consente di aggiungere del testo in cui puoi usare la tua creatività, con stili diversi.

Inoltre, puoi cambiare i colori della tua GIF e aggiungere cornici. Puoi progettare la tua GIF passo dopo passo e scaricarla una volta terminata.

10.- Giphy Cam

Giphy Cam è un’applicazione che ti consente di creare gif animate in modo semplice e pratico. Puoi aggiungere filtri o effetti speciali alla tua gif oltre ad aggiungere testo.

Una volta terminata la tua gif, Giphy Cam ti dà la possibilità di condividere i file su Instagram, Twitter, Facebook Messenger o sul social network che desideri. Puoi anche aggiungere gif al tuo blog per fornire contenuti originali e creativi.

Ora devi solo registrarti sulla piattaforma di content marketing di Coobis per stabilire connessioni con i marchi più interessanti sul mercato.